17.3 C
Roma
Maggio 17, 2021, lunedì

Miglior Hosting WordPress: solide basi per costruire un grande progetto

- Advertisement -

Come in ogni buon lavoro che si rispetti, le basi sulle quali far sviluppare un progetto sono fondamentali per la riuscita del proposito. Anche costruire o ristrutturare un sito realizzato in WordPress, non fa eccezione a questa regola. Quindi appare chiaro che la prima cosa da fare quando si mette mano ad una costruzione e/o restyling di un sito, è quello di trovare il miglior hosting WordPress disponibile sul mercato sul quale edificare il proprio progetto. A tal proposito possono essere ritenuti molto validi ed efficaci i consigli e le guide di sos-wp.it. Un sito dedicato completamente al mondo WordPress al quale guardare come punto di riferimento nella babilonia contemporanea del web.

Detto questo rimane comunque molto difficile stabilire quale sia in assoluto il miglior hosting WordPress perché ciascuno ha bisogno di far fronte a necessità molto diverse le une dalle altre. Nonostante questo però è possibile stabilire in generale quale siano le esigenze comuni alla maggior parte degli utenti e trovare di conseguenza i servizi hosting offerti dalle varie aziende. Prima di scegliere un hosting e scartarne un altro è bene prendere in considerazione una serie variabile di molti servizi offerti. Dalla velocità al prezzo, dalla facilità di registrazione e utilizzo alla qualità di assistenza. Ogni caratteristica merita una ponderazione relativamente al progetto da portare avanti. Vista la vastità del mercato attuale, con aziende sia italiane che straniere che offrono diversi servizi a prezzi eccellenti, vediamo i cinque hosting più conosciuti al mondo e impariamo a conoscerne i punti di forza e quelli deboli.

Miglior Hosting WordPress: gli elementi da valutare

Per scegliere il miglior hosting WordPress adatto alle proprie esigenze, i parametri da valutare sono tanti. Questi variano in base alle proprie esigenze e alle diverse necessità. Volendo però prendere in considerazione gli elementi più comuni agli utenti, possiamo ricordare:

  • Sicurezza e stabilità del database
  • Disponibilità e gestione dei certificati SSL e dell’hardware
  • Spazio a disposizione su SSD
  • Velocità e prestazioni
  • Facilità ed intuitività di gestione del pannello di controllo
  • Velocità ed efficienza nella gestione dei datacenter
  • Assistenza clienti
  • Prezzo

Come detto possono essercene ancora tanti altri, come ad esempio la possibilità di accedere via FTP 24/7, oppure quella di accedere al proprio database in modo pratico e istantaneo, o ancora il volume di traffico e la larghezza di banda fornita . Le valutazioni e i fattori da prendere in considerazione quindi sono davvero tanti e cambiano da caso a caso.

Miglior Hosting WordPress: una selezione tra i leader di mercato

Per scegliere il miglior hosting WordPress per il proprio sito è necessario mettere a confronto i servizi offerti da varie aziende. Solo così è possibile stilare una sorta di graduatoria per scegliere infine quello più adatto alle proprie esigenze.

SiteGround

Partiamo da un big. SiteGround è leader assoluto del mercato, accreditato dallo stesso WordPress, la cui fondazione lo ha inserito addirittura fra i top hosting per il proprio CMS.

SiteGround basa il proprio successo su tre principali cardini:

  • qualità del servizio
  • performance elevatissime
  • supporto in lingua italiana di notevole qualità

Queste caratteristiche hanno fatto sì che SiteGround oggi ospiti oltre 2 milioni di domini sui propri server. L’area clienti offerta è personalizzabile e l’interfaccia proposta è quella di Site Tools, molto ordinata ed intuitiva. Il prezzo base parte da 5.99€ al mese, ma sono presenti diverse soluzioni per molteplici esigenze. Ogni piano comunque comprende:

  • Certificato SSL
  • Backup automatico giornaliero
  • Dominio gratuito per il primo anno

Si tratta quindi di un host completo, accessibile a tutti, facile da usare e veloce, con un supporto in lingua italiana davvero eccellente.

Serverplan

Sicuramente uno dei migliori hosting WordPress Made in Italy con datacenter anche in Europa. Ideale per chi inizia da zero, è ottimo anche per i più esperti. Offre alte prestazioni e un ottimo livello di sicurezza. Il pacchetto base costa solo 24€ l’anno, ma è un po’ limitato. Già lo scalino successivo mette a disposizione più spazio e servizi (50 indirizzi mail, 20 GB di spazio e un anno di dominio gratis). Il pannello di gestione messo a disposizione da questo Host è il cPanel, con grafica migliorata e funzionalità efficienti e facili da usare.

Con Serverplan è inoltre possibile registrare un dominio, senza dover per forza comprare un hosting. Al dominio è poi possibile abbinare diversi personali indirizzi mail. L’assistenza è ottima, lingua inglese e italiana e l’Uptime è del 99,9%.

VHosting

Altro miglior hosting WordPress tutto italiano. Si tratta di un host molto raccomandato perché offre servizi superiori anche per piani entry level. Ad esempio il servizio di cache è messo a disposizione a partire dal livello base che costa 45€. VHosting offre inoltre assistenza ticket 24 ore su 24 e, soprattutto, lo fa in lingua italiana. Inoltre dispone di una pratica chat attiva per 7 ore al giorno. Il dominio è gratuito per il primo anno di sottoscrizione, i datacenter si trovano in Europa (Francia, Germania ed Italia) e l’Uptime è del 99,90%.

Bluehost

Come per SiteGround, anche Bluehost è raccomandato dallo stesso WordPress. Si tratta di un’azienda storica. I prezzi partono addirittura da 3,56€ al mese, se acquistati in anticipo per almeno 36 mesi. Il dominio è sempre gratuito per il primo anno, ad eccezione dell’estensione .it L’Host prevede anche un piano eCommerce, vale a dire un pacchetto ottimizzato per gli eCommerce. L’assistenza è fornita 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, ma solo in inglese. I datacenter sono dislocati in America, per la precisione in Utah. L’Uptime è tra i migliori in assoluto: 99,99%.

Pratico, facile e veloce le recensioni sul web ne parlano quasi sempre molto bene.

Kinsta

Ogni piano offerto da questo host comprende anche: installazione WordPress, SSL e CDN gratis. Il piano più economico, chiamato starter, parte da 30$ al mese, oppure 300$ l’anno. Kinsta vanta ben oltre 20 datacenter e si appoggia ai server di Google Cloud. Di conseguenza al momento della registrazione è possibile scegliere quello più vicino ai propri utenti. In Europa i datacenter di Kinsta si trovano in Belgio, Germania, Finlandia, Olanda, Svizzera e Regno Unito. I controlli sui server sono eseguiti ogni due minuti, l’interfaccia è semplice e intuitiva ed è estremamente affidabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Alessia Spensieratohttps://metropolitanmagazine.it
Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -