L’edizione 2019 del Milano AutoClassica è stata un grande successo. L’evento, unico ed imperdibile, è un must per gli appassionati dei vecchi bolidi da sogno provenienti da tutto il mondo!

Milano AutoClassica 2019 – Un’edizione da record per presenza di pubblico (76.553 visitatori) con una crescente affluenza di giovani appassionati e preparati: dati alla mano, sia 30-65 anni, di cui il 70% di provenienza italiana, sia una crescente nicchia di 20-30enni che si avvicinano al comparto, dando linfa  vitale al mercato  del collezionismo di domani; attratti da modelli iconici di ieri, di cui alcuni mai visti prima, ma anche da interessanti proposte di #auto – sia d’epoca che youngtimer – che rappresentano un investimento accessibile e godibile per tutti: segnale estremamente positivo.

Pagani Zonda Milano AutoClassica
Pagani Zonda alla fiera Milano AutoClassica 2019 – Photo Credit: Alessandro Martellotta

Milano AutoClassica 2019 – cosa c’era da vedere?

Oltre 3.000 le vetture offerte in fiera, grande soddisfazione da parte di tutti gli Espositori, vendite in ripresa, più di 600 i media accreditati di provenienza italiana ed europea cui si aggiunge quest’anno l’Asia; cresce il settore dei privati, muovendosi a proprio agio nell’area del Padiglione 22 o tra i Padiglioni 18 e 22, ma sistemati appositamente al coperto, con un’offerta anche di #auto estremamente accessibili per ogni portafogli.

Grande soddisfazione degli organizzatori:

“Milano AutoClassica si conferma ogni anno di più, l’occasione per fare un viaggio nel tempo dell’automobilismo alla ricerca di quanto di più bello ed emozionante sia stato progettato, toccando con mano modelli iconici e rari, di cui alcuni mai visti prima. Il bagno di folla della nona edizione conferma che il collezionismo di vetture d’epoca sia un settore sempre più in espansione come confermano gli eccezionali dati di  presenza di pubblico giovanile, una nicchia importante che noi desideriamo far crescere “- chiosa Andrea MartiniPresidente di Milano AutoClassica. ” Ringraziamo i partner, gli espositori, i privati , i commercianti, i media intervenuti ed i Club e Registri che ci accompagnano in questa meravigliosa avventura: lavoreremo sin da subito in sinergia per porre le basi della decima edizione che dovrà celebrare  adeguatamente un importante traguardo”.

Novità della nona edizione e vera e propria chicca per i collezionisti, l’asta auto Classiche e Youngtimer organizzata dalla prestigiosa Casa d’Aste Wannenes ha celebrato oltre un secolo di automobilismo con una quarantina di lotti, un’eccezionale selezione di auto e motociclette storiche e da collezione.

Ferrari Milano AutoClassica 2019
Esposizione Ferrari Milano AutoClassica 2019 – Photo Credit: Alessandro Martellotta

Milano AutoClassica 2019, come da tradizione, ha offerto uno straordinario parterre, a cornice della Lounge, con la carrellata delle più belle  Ferrari GT, risalenti agli anni ’50, ’60 e ’70  rigorosamente selezionate in livree non comuni da Paolo Olivieri, Classic Car Advisor: una Ferrari 246 GTS verde smeraldo, una delle  sole 10 Ferrari 275 GTC Competizione prodotte, qui in versione celeste; la Ferrari 342 America carrozzata da Pininfarina nel 1951 in blu pavone;una Ferrari 330 GTC nera, una Ferrari 250 GT Pininfarina Cabriolet grigio canna di fucile,  e due straordinari modelli in colore celeste, una Ferrari 250 EUROPA GT e una Ferrari 246 GTS.

FOTO Milano AutoClassica 2019

Tutte le foto sono a cura di Alessandro Martellotta

SEGUICI SU:

© RIPRODUZIONE RISERVATA