Motorzone: Fernando Alonso e l’e-Sport

Salve a tutti amici appassionati delle quattroruote, e bentornati ad un nuovo appuntamento di Motorzone!
In casa McLaren il pilota spagnolo Fernando Alonso sarà molto impegnato in questo 2018, perchè oltre a correre per la McLaren in Formula1 e con la Toyota per il mondiale WEC, Nando pare essere approdato anche nel nuovo campo degli e-Sport.

 

Fernando Alonso alle prese col videogioco F1-2016

Come pilota, Fernando Alonso ha “abbracciato” già i simulatori, i quali sono diventati una parte importante per il “regime” professionale di un pilota professionista. Parlando della partnership con G2 Alonso commenta: “Ogni pilota di Formula 1 è un giocatore nel cuore. La competizione sul palcoscenico virtuale apre una grande quantità di possibilità per i giovani piloti che altrimenti non avrebbero la possibilità di entrare nel mondo delle corse. Per la prima volta in assoluto, i fan non sono più solo spettatori, ma possono prendere parte al gioco e magari diventare veri e-driver nella mia squadra. Non riesco a pensare a partner migliori di G2 Esports e Logitech G per iniziare e sono impaziente di portare avanti questa esperienza“.

 

Dopo l’annuncio del nuovo progetto condiviso tra Fernando Alonso e la G2 Esports nato a Novembre, proprio in questi giorni a Barcellona – dove si stanno disputando i test invernali per la stagione 2018 di F1 – Fernando Alonso ha pubblicato i nomi dei suoi giocatori, membri della squadra FA Racing G2 Logitech G.  Parliamo di sei giocatori professionisti – che eseguono quotidianamente un severo programma di allenamento – nomi di alto rango del panorama esportivo guidati dal team manager Danny Engels: si tratta di Joni Tormala, Frederik Rasmussen, Cem Bolukbasi, Isaac Price, Nestor Garcia, Sebastian Job. FA Racing G2 parteciperà alle competizioni esportive di F1, iRacing e Gran Turismo, potendo contare sul supporto della G2 Esports, team spagnolo di eSport vincitrice di ben sette campionati di League of Legends

I sei membri della squadra “FA Racing G2 Logitech G”

Con la realizzazione della FA Racing G2 Logitech G, da parte di un campione del mondo del calibro di Fernando Alonso, molti piloti pensano di abbracciare questa via, emergono alcuni piloti favorevoli agli e-Sport come Lewis Hamilton, partner di Polyphony Studio, creatori dei vari capitoli di Gran Turismo. 

Raffaello Caruso

HOME MOTORZONE

PROFILO TWITTER

© RIPRODUZIONE RISERVATA