Motorzone: Volvo XC40 nominata Car of the Year al Salone di Ginevra

Salve a tutti amici appassionati delle quattroruote, e benvenuti ad un nuovo appuntamento di Motorzone! Come avete ben notato dal titolo, oggi andremo ad analizzare l’Auto dell’Anno che si è aggiudicata tale titolo al Salone di Ginevra, iniziato da pochi giorni.

Volvo XC40 – Car of the Year

Regina d’Europa

Come da consuetudine, ogni anno alla vigilia dell’evento, viene nominata la “Car of the Year“, premio che quest’anno è aspettato per la prima volta dal 1964 ad oggi, alla Volvo vincitrice col suo elegante e tecnologico SUV XC40. Solo due anni fa Volvo ci era andata vicina con la XC90, ma proprio nel 2018 è arrivata la sorpresa.

La Regina d’Europa  ha conquistato 325 punti precedendo la sorprendente Seat Ibiza (242), la Bmw Serie 5 (226) e laKia Stinger (204 punti). Fuori dalle prime tre posizioni, sono arrivate la Kia Stinger (204 punti), la Citroën C3 Aircross (171 punti), l’Audi A8 (169 punti). Ultima, l’italiana Alfa Romeo Stelvio, con soli 163 punti.

“Le Magnifiche 7” finaliste del Salone di Ginevra

L’era dei SUV?

Deja-vù quest’anno per Alfa Romeo, che come l’anno scorso ha visto sfumare via, sotto il naso, il premio di “Car of the Year“. L’anno scorso la casa del Biscione ci era andata vicina con la meravigliosa Giulia, sfiorando la vittoria contro la favorita Peugeot 3008. La concorrenza quest’anno sembrava più alla portata del Suv Stelvio di Alfa Romeo. La Volvo, invece, succede alla 3008 bissando, così, una storica vittoria: per la seconda volta, infatti, il premio Auto dell’Anno è stato assegnato a un Suv, la tipologia di vettura più gettonata negli ultimi anni.

Raffaello Caruso

PROFILO TWITTER
HOME MOTORZONE

© RIPRODUZIONE RISERVATA