Quando si decide di imparare a recitare – sia che si tratti di passione per il teatro che per il cinema – il più delle volte lo si fa per affermare se stessi in uno spazio personalissimo, fatto di improvvisazione e lavoro di gruppo. Per diventare un attore a tutto tondo è necessaria una naturale attitudine alla curiosità e alla scoperta, due concetti che sono tra loro complementari e capaci di offrire più di un risvolto positivo nella vita di tutti i giorni.

Fare l’attore significa anche esplorare la propria psiche, sondando abilità e desideri di realizzazione. Ci si mette alla prova in situazioni sempre diverse e spesso lontane dal proprio essere, per superare paure e insicurezze divertendosi. La via per l’eclettismo è costellata di tentativi e di studio, soprattutto quando l’obiettivo sia ‘sfondare’ e farsi notare. Saper suonare uno strumento musicale – o comunque risultare convincenti sul palco o davanti alla telecamera nell’atto di farlo – è essenziale e rappresenta un valore aggiunto per riuscire a conquistare la stima del regista (e la parte). L’approccio all’apprendimento è cambiato e sono in molti a ricorrere alle lezioni digitali per imparare a suonare: tra le più popolari ci sono le lezioni di piano online.

Le abilità artistiche in più discipline sono richieste sia agli attori alle prime armi che ai divi di Hollywood, ecco perché anche questi ultimi si sono spesso trovati a dover imparare a suonare oppure a perfezionare la loro abilità con determinati strumenti, prima del fatidico ‘ciak’.

Eastwood, Bale e Cooper tra pianoforte, chitarra e batteria

Per riuscire a ottenere la tanto agognata parte all’interno di un film – a qualsiasi livello – è dunque necessario sapersi destreggiare anche tra le sette note. Hanno imparato a farlo mostri sacri del cinema mondiale, per rendere credibile il proprio personaggio in film poi risultati campioni di incassi al botteghino.

E’ il caso di Clint Eastwood, grande amante della musica di genere country, che per la pellicola ‘Honkytonk man’ – un road movie del 1982 – ha girato alcune scene in cui era veramente lui a suonare (sia il piano che la chitarra). Anche Ryan Gosling, protagonista dell’acclamato ‘La La Land’, ha suonato il pianoforte per il pubblico del grande schermo. Era una passione nascosta la sua, così ha colto la palla al balzo per prendere lezioni e imparare.

Abbiamo imparato a conoscere la super coppia Lady Gaga-Jackson Maine nel film ‘A star is born’. Lui, il protagonista, è Bradley Cooper e oltre ad aver ricoperto il ruolo di regista per questa pellicola ha anche imparato a suonare ben due strumenti, pianoforte e chitarra: si è esercitato ogni giorno per sei mesi. Per risultare convincente (poi ha vinto l’Oscar…) ne ‘Il pianista’ anche Adrien Brody ha preso lezioni di piano. Robert Downey Jr ha imparato a suonare il violino per impersonare Charlie Chaplin nel film sulla sua vita, mentre Christian Bale si è cimentato con lo studio della batteria – ha preso parte a un corso intensivo – per poter girare ‘La grande scommessa’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo precedenteImpetigore: estremo e disturbante, perla del Far East Film Festival
Articolo successivoPreseason 2020, nuove modifiche in vista
Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e questo è quanto basta.