MetroNerdPaperNerd

Nuovo rilancio DC Comics, arriva “Justice League: No Justice”

Dopo la conclusione della runDark Knights: Metal” di Scott Snyder e Greg “Gregorio” Capullo che avverrà il 14 Marzo prossimo, la Dc Comics ha annunciato il rilancio della sua testata dedicata alla Justice League, a partire da maggio arriverà la miniserie “Justice League: No Justice”.

Questa miniserie di quattro numeri, che avrà una storytelling innovativa rispetto a ciò che siamo abituati per la JL, sarà scritta da Scott SnyderJames Tynion IV (Detective Comics) e Joshua Williamson (The Flash e Deathbed), mentre ai disegni troveremo Francis Manapul (Trinity).

La sinossi di questa nuova avventura è la seguente:

Brainiac arriverà sulla Terra per avvertire la Justice League che nell’universo c’è una nuova minaccia in arrivo che vuole distruggere il pianeta, ma nessuno degli eroi sarà in grado di contrastarla senza il suo aiuto. Infatti lui ha la soluzione: i membri della Justice League dovranno unirsi a dei villains per diventare più potenti e riuscire così a sconfiggere il nemico. Ovviamente se una sola squadra dovesse fallire, non solo la Terra, ma tutto l’Universo scomparirebbe.

I quattro team che si formeranno saranno:

Team Mystery: Superman, Starfire, Martian Manhunter, Sinestro e Starro

Team Entropy: Batman, Beast Boy, Lobo, Lex Luthor e Deathstroke

Team Wisdom: Flash, Atom, Harley Quinn, Robin e Cyborg

Team Wonder: Wonder Woman, Raven, Doctor Fate, Zatanna e the Demon

Snyder ha anche cercato si spiegare cosa ci aspetterà in queste nuove pagine: “Pensavamo di conoscere l’intera mappa dell’Universo DC. Pensavamo di aver esplorato tutto quello che si potesse esplorareMa ora sappiamo che per tutto questo tempo il Multiverso non era nient’altro che un acquario e ora siamo stati gettati nell’oceano, scatenando nuove minacce terrificanti e nuove meravigliose possibilità. METAL ha aperto canali di narrazione che Francis, James, Joshua e io siamo entusiasti di esplorare in grande stile. Quando avremo finito, i fan non guarderanno mai più la Justice League nello stesso modo

Mentre Manapul ha voluto spiegare quale sarà il suo ruolo in tutto questo: “Sto realizzando la più grande azione della mia vitaLa Justice League si rende conto che ha bisogno di espandere la sua forza per diventare qualcosa di più grande rispetto a prima. Se pensavate che il mio lavoro per JUSTICE LEAGUE: DARKSEID WAR fosse enorme, ora sto portando la Lega ai confini del cosmo con NO JUSTICE“.

Questa miniserie pone così le basi per nuovi titoli dedicati alla Justice League; infatti a partire da giugno, a conclusione di “Justice League: No Justice“, partiranno la nuova testata principale dedicata alla JL con Snyder come scrittore e altri titoli aggiuntivi scritti da James Tynion IV, Joshua Williamson e altri autori. Per ora non sappiamo chi saranno i disegnatori e quindi i team finali.

Le testate sulla Justice League si concluderanno con: Justice League di Christopher Priest e Pete Woods il 18 aprile con il numero 43; Justice League of America di Steve Orlando l’11 aprile con il numero 29.

Rimanete con noi per altre news.

(Fonte: Dc Comics)

Maria Francesca Focarelli Barone (BatMary)

Back to top button