Sport

Olimpiadi, tiro con l’arco: Mauro Nespoli soddisfatto degli ottavi

Il nostro arciere Mauro Nespoli a caccia di una medaglia nella rassegna iridata delle Olimpiadi di Tokyo 2020. L’atleta italiano si è qualificato per gli ottavi, ma deve ancora conoscere il suo prossimo avversario. Il campione tricolore ha dichiarato, molto candidamente, di essere stato governato, almeno inizialmente, dall’emozione più di quanto si aspettasse. Adesso, però, le aspettative su di lui cresceranno sempre di più: in questa manifestazione olimpica, l’italiano cercherà di portare nel medagliere azzurro un alloro nel tiro con l’arco.

Le parole di Mauro Nespoli dopo il raggiungimento dell’obiettivo

Molto contento il nostro Mauro Nespoli dopo aver conquistato gli ottavi nel torneo di tiro con l’arco. Ecco le sue parole riportate da La Gazzetta dello Sport al termine della gara: “All’inizio ero più emozionato di quanto mi aspettassi. Ho tremato molto alla prima freccia, ma ho lavorato negli ultimi giorni per correggere questa imprecisione: quando quella prima freccia è andata sul 10 è stato molto importante. Ho bisogno di rielaborare con tranquillità quello che ho fatto per affrontare con ancora più fiducia i prossimi scontri. Il livello continuerà a crescere, ma io voglio essere all’altezza, anche delle mie aspettative. Prima di partire ho detto che voglio arrivare a medaglia: la mia idea non è assolutamente cambiata“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv

Related Articles

Back to top button