Attualità

Per agosto le compagnie aeree hanno annunciato cancellazioni di 25 mila voli

Si preannuncia un mese di agosto caotico nel settore dei trasporti, con gravosi inconvenienti per i turisti: le compagnie aeree hanno già annunciato cancellazioni di 25.378 voli, ritirati dai loro programmi, di cui il 60% in Europa.

A riferirlo è la società Cirium, di analisi del settore aereo, rilanciata da Air Journal. Le compagnie aeree sono state costrette a decidere queste cancellazioni preventive come conseguenza diretta della mancanza di personale e degli appelli a scioperare su più fronti.

Pertanto l’estate 2022 non sembra destinata ad essere quella del ritorno alla normalità in materia di spostamenti aerei per chi viaggia, per turismo, lavoro o motivi di famiglia, dopo 2 anni di rallentamento o stop per la pandemia di Covid.

Tuttavia, sempre secondo la stessa fonte, su più di 3 milioni di decolli previsti ad agosto in tutto il mondo, il numero di cancellazioni è da considerare piuttosto limitato, impattando per lo più l’Europa, dove ci saranno 15.788 voli in meno, ma comunque solo il 2% dei piani di volo.

Le ultime cancellazioni voli

Per agosto le compagnie aeree hanno annunciato cancellazioni di 25 mila voli

Cambi drastici ai piani di volo, con riduzione del numero di voli previsti per anticipare ulteriori disagi, sono all’ordine del giorno da settimane, soprattutto da parte di compagnie low cost. I problemi non accennano a diminuire e riguardano sempre più anche i colossi del settore. Nella giornata di venerdì sono infatti arrivate notizie negative dalle due maggiori compagnie di bandiera europee.

KLM, compagnia di bandiera dei Paesi Bassi e parte del gruppo Air France KLM, ha comunicato che fino al 28 agosto cancellerà da 10 a 20 voli di andata e ritorno verso destinazioni europee ogni giorno a causa della carenza di personale. Le misure annunciate “mirano a ripristinare la stabilità operativa, alleviando così la pressione sul personale di Schiphol (l’aeroporto di Amsterdam che è l’hub europeo della compagnia, ndr) e KLM”.

Lufthansa, la principale compagnia aerea tedesca, ha dichiarato invece che cancellerà 770 voli la prossima settimana. La decisione porta il numero totale di voli tagliati quest’estate a circa 3.900, comprese le riduzioni precedentemente annunciate. Un portavoce del vettore ha affermato che le nuove cancellazioni, che interessano in gran parte i voli serali, sono per prevenire l’interruzione di altri collegamenti.

Back to top button