Per un’azienda o un’attività privata è importante avere dei gadget che riportano il proprio brand. Sembra banale, forse fin troppo dato che si tratta di oggetti piccoli e comuni, ma sono proprio quelli che vi permettono di arrivare nella quotidianità dei vostri clienti. Basti pensare, per esempio, a quelle sgargianti penne che portano il logo dei negozi che visitiamo. Quante volte abbiamo deciso di non portarle con noi? Poche, vero?

Per chi lavora nel settore della tipografia, sa quanto sia importante proporre degli articoli che piacciano ai potenziali clienti e siano in qualche modo di utilità; quanto più piace l’articolo, maggiore sarà la possibilità che i visitatori lo portino con sé soprattutto se a questo aggiungiamo il fatto che sono offerti gratuitamente.

I gadget sono i più apprezzati in quanto fruibili nella quotidianità, come ad esempio matite, penne, sacche porta oggetti; molto richiesto è il servizio stampa block notes personalizzati che spesso va ad agire in modo coordinato con altri accessori.

E’ così che mentre facciamo una passeggiata o durante la pausa pranzo, vediamo una persona o un collega con quella sacca molto pratica che porta i simbolo di una nota azienda. Stiamo semplicemente parlando di branding ovvero di un modo per rimanere in qualche modo vincolati in ciò che nel marketing viene definito un lead, ovvero un individuo che ha manifestato (in varie forme) interessamento verso la nostra attività o i nostri prodotti.

Questo metodo viene applicato anche su soggetti non-clienti, pensiamo per esempio ai dipendenti di un negozio di abbigliamento: spesso, i commessi vengono dotati di accessori con le grafiche del negozio e altrettanto spesso, questi oggetti sono disponibili anche ai normali frequentatori dell’esercizio.

Il branding con gli accessori d’ufficio, dunque, è possibile e può rivelarsi un’arma vincente per rimanere in contatto con clienti e utenti più generali dei nostri servizi. Tuttavia, non è facile investire da questo punto di vista dato che sono tante le modalità con cui è possibile decidere di approvvigionarsi di questi oggetti.

Personalizzazione di un articolo può essere fatta online senza consultare un esperto del settore, senza doversi recare presso il laboratorio del professionista ma in questo caso, non potremmo fruire di una consulenza diretta. Tuttavia, ci sono dei siti online che offrono un supporto adeguato anche in maniera del tutto virtuale come BitPrint.

Insomma, le stampe personalizzate sono ancora un punto forte in un mondo dove quasi tutto è digitalizzato, grazie anche allo studio e la competenza dei professionisti che gravitano attorno a questo settore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA