PGA Championship: Dechambeau rompe il suo Driver

La potenza di Bryson DeChambeau è rinomata, se n’è accorto anche il suo driver che si è spezzato nella giornata di ieri durante il PGA Championship.

DeChambeau parte “troppo” forte al PGA Championship

Il golfista n.7 al mondo decide di usare il Driver dal tee della buca 7 per raggiungere il green con un solo colpo. Il par 4 del TPC Harding Park misura 347 yards e quindi si presta bene alla forza dello swing di DeChambeau che, come al solito, tira un violento Drive.
Il problema però insorge dopo lo swing: nel momento in cui Bryson si appoggia allo shaft per chinarsi e raccogliere il tee, il bastone si spezza sotto il suo peso (aumentato di 18 chili negli ultimi anni).
Ricky Fowler se la ride alle spalle di Dechambeau che commenta l’accaduto con un operatore a lui vicino:

“É stato strano ma era comunque destinato a rompersi, lo stavo usando da molto tempo.”

Bryson DeChambeau rompe il drive al PGA Championship
DeChambeau la prende con ironia
Photo Credits: Golf.com

Il golfista americano ha potuto rimpiazzare il suo bastone senza nessuna penalità grazie alla recente disposizione locale g.9 della USGA. Quest’ultima permette dal 2019 di sostituire un bastone rotto solo nel caso in cui non sia stato danneggiato durante uno scatto d’ira del giocatore.
Dechambeau quindi potrà continuare sereno il suo PGA Championship che lo ha visto chiudere il primo giro a -2, in 20° posizione a tre colpi di distanza dal leader Jason Day.

Per rimanere aggiornati seguite la Nostra Pagina Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA