Gossip e TV

Pippo Baudo, l’ex moglie Katia Ricciarelli: “Fui conquistata dalla sua dolcezza”

Pippo Baudo è stato legato all’ex moglie, Katia Riccciarelli fino al 2004: la coppia si era unita in nozze nel gennaio 1986. Il tredici volte conduttore del Festival Di Sanremo stasera sarà “Ballerino per una notte” nella prima puntata di “Ballando Con Le Stelle” a partire dalle 21:30 su Raiuno.

Katia Ricciarelli si stava lasciando alle spalle una burrascosa storia d’amore con il collega tenore Jose Maria Carreras, il presentatore siciliano era reduce dal matrimonio con Angela Lippi, dalla quale ha avuto l’unica figlia Tiziana. Tra Baudo all’epoca cinquantenne, la soprano dieci anni più giovane, scocca la scintilla e pochi mesi dopo i due arrivano all’altare. Pippo Baudo e la Ricciarelli diventano marito e moglie nel mese di gennaio 1986 in una cerimonia celebratasi nel municipio di Militello cittadina natale del conduttore.

Pippo Baudo e l’ex moglie Katia Ricciarelli: il colpo di fulmine, il matrimonio ed il divorzio

L’ex moglie di Baudo aveva dichiarato al settimanale “Gente”

“Fui conquistata dalla sua dolcezza. I primi tre anni sono stati bellissimi

Fonte: Gente

La favola di una delle coppie più amate dello spettacolo si interrompe nel 2004, quando arriva il momento della separazione: è un anno difficile per Pippo Baudo, poichè viene licenziato dalla Rai. La situazione tra i due precipita ed emergono incompatibilità di carattere, che portano all’abbandono del tetto romano da parte di Katia Ricciarelli. Il divorzio arriva tre anni dopo, con la coppia che interrompe ogni tipo di rapporto.

Nel 2019 il riavvicinamento con l’incontro in Arena Di Verona, seguito da un messaggio inviatole dall’ex marito in occasione dei festeggiamenti dei 50 anni di carriera della soprano. Ospite di “Storie Italiane” la soprano aveva raccontato l’incontro:

Ci siamo abbracciati come due vecchi amici. Mi dispiaceva non sentirlo più, anche perché 18 anni di matrimonio sono lunghi: buttare via tutto per qualche stupida cosa non era giusto. Siamo persone adulte e intelligenti…Quindi dovevamo smetterla con questa storia»

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò, La Rivista Metropolitan Magazine N4

Adv
Adv
Adv
Back to top button