I piloti del Porsche Cup ci hanno regalato una gara sensazionale all’Autodromo Internazionale Enzo & Dino Ferrari di Imola durante il GP d’Europa. A vincere però è stato un sensazionale Daniele Ceni su Machuca arrivato in prima posizione grazie alla penalità inflitta a Fabio di Gesu che conduceva la gara in prima posizione. Terzo Marco Tiberi che era partito dalle retrovie.

Porsche Cup Dude – brividi durante il GP d’Europa

Partenza incandescente tra Daniele Ceni e Fabio di Gesu che arrivano ruota a ruota fino alla ‘Variante del Tamburello’. Ottimo anche lo spunto della Porsche condotta da Sebastiano Amenta che però va all’errore in curva 1 coinvolgendo ben quattro piloti.

Approfitta dell’errore Marco Tiberi che dall’undicesima posizione passa subito alla quarta alle spalle del suo compagno di squadra Daniele Mocci. Poco dietro intanto Ezio Musso taglia la curva delle ‘Acque Minerali’ colpendo la Porsche di Massimiliano Murino ed approfitta della bagarre Sebastiano Amenta che alla staccata della ‘Variante Alta’ ne passa addirittura due. Marco Milani segue accodandosi.

porsche cup dude gp d'europa imola
Partenza GP d’Europa a Imola – Photo Credit: Project Cars 2

Qualche giro dall’inizio si crea un trenino formato da Luigi Sparice, Vincenzo Rumolo e Matteo Rambelli per la conquista della quinta posizione. Luigi rallenta un po’ i due piloti dietro di lui e viene raggiunto alla ‘Variante del Tambuerllo’ da Vincenzo Rumolo che si fa vedere negli specchietti senza rischiare nel tentativo di sorpasso. Quasi in fotocopia, alla ‘Variante Villeneuve’ Matteo Rambelli tenta il sorpasso andando a toccare la Porsche di Ruomolo permettendo a Luigi Sparice di proseguire. Avanti Daniele Ceni prende il largo.

La gara di Fabio di Gesu inizia a calare di prestazioni: avanti perde terreno dal pilota che insegue, mentre dietro di lui il team Gainsco formato da Daniele Mocci e Marco Tiberi lo raggiunge. Dopo qualche curva, Mocci si fa sotto e pressa il pilota della S+A Racing Team, andando poi lungo in staccata alla ‘Rivazza’! Poi passa avanti Marco Tiberi che non ha però lo stesso passo del pilota avanti a lui.

Ottima invece la gara di Salvatore Ragonesi che inizialmente in uno scontro riesce a tenere a bada Marco Milani poi, una volta essere stato superato, riesce a mantenere il suo stesso ritmo dimostrando un’ottima abilità al volante!

A pochissimi minuti dalla fine si riaccende lo spettacolo per la conquista della prima posizione! Daniele Ceni è stato vittima di un errore qualche giro prima, l’auto accusa dei danni alle sospensioni ed il suo ritmo si alza. Ne approfitta così Fabio di Gesu che, settore dopo settore, ricostruisce la gara portandosi alle spalle del pilota in testa.

porsche cup imola
La rimonta di Fabio di Gesu ai danni di Ceni – Photo Credit: Project Cars 2

E’ proprio all’ultimo giro, nel settore centrale che Ceni commette l’errore andando sopra uno dei dissuasori presenti alla curva delle ‘Acque Minerali’. Fabio di Gesu traziona meglio in fase di uscita e sorpassa il pilota della Machuca. Ma non è finita qui: Ceni si accoda, sono vicinissimi prende tutta la scia e tenta la staccata della vita alla ‘Rivazza’ si affianca e quasi lo passa! Fabio di Gesu taglierà il traguardo in prima posizione, ma per una penalità da scontare cederà il primo posto a Daniele Ceni, vincitore del GP d’Europa.

Con questa vittoria Daniele Ceni scavalca Sebastiano Amenta, portandosi alla seconda posizione della classifica piloti. Riuscirà a raggiungere e superare Marco Milani che è in prima posizione a 112 punti?

Video Porsche Cup Dude – Gara 6: GP d’Europa

Commento a cura di Raffaello Caruso e Fabio Giovannucci.

Segui il Team Dude Racing sul loro sito internet e sui social FacebookInstagramTwitch e YouTube!

FOTO Porsche Cup Dude GP d’Europa

[masterslider id=”159″]

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA