CalcioSport

Presentazione ottava giornata di Serie B

Causa pausa delle nazionali questa settimana l’anticipo dell’ottava giornata di Serie B si sposta al Sabato. Aprono le danze Salernitana- Ascoli. Entrambe le squadre devono fare i conti con delle assenze piuttosto importanti dovute proprio alle convocazioni nazionali. I bianconeri dovranno rinunciare alla punta Favilli, impegnato con l’under 21, mentre singolare è il caso della Salernitana. I campani infatti si sono visti convocare tutti e tre i portieri, Radunovic under 21 Serbia, Kiyine under 23 Marocco, mentre per Adomonis la nazionale giovanile lituana ha concesso il permesso al giocatore per essere della sfida di Sabato. Alle 20:30 al Manuzzi di Cesena arriva lo Spezia.  I Padroni di casa fino ad adesso hanno collezionato una vittoria, un pareggio e cinque sconfitte e sono posizionati sul gradino più basso della classifica. Mentre i Liguri al 12 posto sono galvanizzati dal nuovo acquisto, Alberto Gilardino, ex campione del mondo e  con un curriculum da 188 goal in Serie A che lo posiziona al 9 posto dei marcatori della Serie A di tutti i tempi. Domenica si inizia con il lunch match, importante in chiave play off, Pescara- Cittadella. Le due squadre sono rispettivamente al settimo e all’ottavo posto in classifica, con i granata desiderosi di rifarsi dopo la sconfitta con l’Entella. Alle 15 occhi puntati sui campi di Palermo e Perugia. Al Barbera arriva il Parma in una sfida che ha il sapore di nostaglia di Serie A. Il Presente però dice che le due squadre sono distanziate di tre punti a favore dei siciliani che però si presenteranno alla sfida con una squadra in emergenza dato che tra infortuni e convocati in nazionale Tedino dovrà fare a meno di quindici giocatori. Il Perugia invece ospita la Pro Vercelli, carichi dal successo ottenuto nell’ultimo contro il Cesena, per 5 a 2, mentre gli Umbri devono rialzare la testa dopo la sconfitta ottenuta a Brescia anche se dovranno fare a meno del gioiello Han convocato dalla Corea del Nord. Derby del Sud, al San Nicola di Bari, arriva l’Avellino di Mister Novellino, che dopo un ottimo avvio di stagione ora si trova al quarto posto in classifica. L’Empoli ospita Il Foggia. I Toscani devono rialzare la testa, dopo le due sconfitte consecutive, ma non sarà semplice contro un Foggia che dopo le difficoltà delle prime giornate sembra aver trovato la sua strada collezionando una striscia di 3 pareggi e una vittoria. Al Penzo di Venezia arriva il Carpi, mentre chiudono le gare del pomeriggio Cremonese-Ternana e Entella-Brescia. Alle 20:30 il posticipo che conclude l’ottava giornata di Serie b, con i primi della classe del Frosinone impegnati nella trasferta a Novara. Per i ciociari probabile il forfait di Ciofani.

Luca Pradella.  

 

 

Adv

Related Articles

Back to top button