Rugby

Rugby: Pro 14, sfida decisiva per le Zebre?

Adv

In serata le Zebre Rugby scenderanno in campo a Llianelli per la sfida agli Scarlets, in occasione del quinto turno del Guinness Pro 14. Per la franchigia di Parma può essere la sfida decisiva nel percorso della stagione?

Le Zebre in Galles per sfidare gli Scarlets

Alle ore 18:15 Le Zebre scendono in campo al Parc Y Scarlet di Llanelli per incontrare la franchigia degli Scarlets e cercare la prima vittoria stagionale fuori le mura del proprio stadio, il Sergio Lanfranchi.

Il clima è quello giusto e i ducali vogliono trovare la seconda vittoria consecutiva nel torneo dopo un inizio in salita. Può essere quello contro gli Scarlets la partita decisiva per i ducali?

Certamente non può compromettere la stagione delle Zebre ma può portarle verso nuovi obbiettivi. Da un periodo la squadra allenata da Michael Bradley sta dimostrando un buon gioco e ottime potenzialità per competere nel campionato celtico.Già l’anno precedente alcune statistiche hanno dato ragione agli zebrati.

Nonostante ciò manca ancora continuità nei risultati e qualche vittoria importante contro le Big. Discontinuità che pagano sul campo, le Zebre. Dimostrazione lampante nella partita giocata solo sei giorni fa contro Ospreys, un ottimo primo tempo seguito dal secondo che stava per diventare un suicidio. Nonostante ciò manca ancora continuità nei risultati e qualche vittoria importante contro le Big. Discontinuità che pagano sul campo, le Zebre. Dimostrazione lampante nella partita giocata solo sei giorni fa contro Ospreys, un ottimo primo tempo seguito dal secondo che stava per diventare un suicidio. Questa allora può essere una sfida importante per le Zebre visto una squadra totalmente rimaneggiata date le molte assenze importanti per gli impegni con la nazionale.

Sarà una sfida comunque interessante quella tra Scarlets e Zebre, per molteplici motivi. Sarà interessante vedere cosa riuscirà a fare il giovane Antonio Rizzi pronto a partire titolare come contro gli Ospreys, contro i quali ha messo a segno 18 dei 25 finali che hanno regalato la vittoria alle Zebre. Vedremo anche come i ducali si comporteranno con il pacchetto degli avanti, punto forte della squadra ma che, per questa partita sarà completamente rinnovato, molti giovani permit player con l’esordiente seconda Linea Nardo Casolari.

Le statistiche però non sono dalla parte dei ducali che, da quando sono nel campionato celtico non sono mai riusciti a battere la franchigia gallese. Finora lo score è di 12 sconfitte e un pareggio.

Le formazioni

Di seguito le formazioni che domani scenderanno in campo per la sfida del Guinness Pro 14. Pe la formazione delle Zebre molti cambi dovuti dalle assenze per la nazionale e gli indisponibili. Partita che sarà visibile in diretta su DAZN. Ecco le formazioni:

SCARLETS: 15 Johnny McNicholl; 14 Ryan Conbeer, 13 Steff Hughes (capt), 12 Paul Asquith, 11 Steff Evans; 10 Angus O’Brien, 9 Dane Blacker; 1 Rob Evans, 2 Marc Jones, 3 Javan Sebastian, 4 Jac Price, 5 Morgan Jones, 6 Uzair Cassiem, 7 Jac Morgan, 8 Sione Kalamafoni. A disposizione: 16 Taylor Davies; 17 Kemsley Mathias; 18 Werner Kruger; 19 Danny Drake; 20 Ed Kennedy; 21 Will Homer; 22 Sam Costelow; 23 Tyler Morgan

ZEBRE: 15 Junior Laloifi; 14 Pierre Bruno; 13 Giulio Bisegni; 12 Tommaso Boni; 11 Giovanni D’Onofrio; 10 Antonio Rizzi; 9 Joshua Renton; 8 Lorenzo Masselli; 7 Antoine Koffi; 6 Nardo Casolari; 5 Ian Nagle; 4 Leonard Krumov; 3 Eduardo Bello; 2 Marco Manfredi; 1 Paolo Buonfiglio. A disposizione: 16 Oliviero Fabiani; 17 Andrea Lovotti; 18 Matteo Nocera; 19 Gabriele Venditti; 20 Massimo Ceciliani; 21 Nicolò Casilio; 22 Paolo Pescetto; 23 Michelangelo Biondelli.

Continua a seguire il rugby sulle pagine di Metropolitan Magazine.

Adv
Adv
Adv
Back to top button