Formula 1Sport

Qualifiche GP del Messico: Vettel fa sognare, la Ferrari non si arrende!

Adv

“Combatteremo fino all’ultimo Gran Premio, fino all’ultimo giro e fino all’ultima curva”. Queste sono state le parole di Maurizio Arrivabene, Team Principal della scuderia del Cavallino Rampante, dette subito dopo la fantastica e  cinquantesima qualifica in carriera del tedesco Sebastian Vettel!

Il tedesco della Ferrari con il suo impeccabile 1:16.488 ha bruciato all’ultimo giro il tempo fatto segnare da Max Verstappen su RedBull, mentre Lewis Hamilton, che domenica ha a disposizione il secondo match point mondiale, si deve accintentare del terzo tempo, davanti al compagno di squadra Vallteri Bottas. Quindi tempo e terza fila per Kimi Raikkonen.
Fa rumore la doppia eliminazione delle Williams di Massa e Vandoorne. Out anche Hartley e Stroll. Nel Q1, invece, il miglior crono lo aveva stampato Hamilton in 1:17.518, poi Bottas, Verstappen e Vettel. Notte fonda per la Haas: eliminati sia Magnussen (fisicamente non al top) che Grosjean. Out anche Ericsson e Wehrlein (Sauber) oltre al francese Gasly.

Speriamo quindi che con questa griglia di partenza, la terza posizione possa frenare quantomeno l’inglese Lewis Hamilton, e come da previsione, la RedBull sta svolgendo un ruolo importante tra lo scontro che vede protagonisti Vettel ed Hamilton per la conquista del titolo mondiale iridato!

Raffaello Caruso

Adv
Adv

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato. Puoi trovarmi anche qui: Instagram, Youtube
Adv
Back to top button