Formula 1

Red Bull, Marko è sicuro: “Ancora un dualismo con Mercedes nel 2022”

Adv
Adv

Un dualismo destinato a continuare anche nel Mondiale 2022. Un terzo incomodo, infatti, sembra essere davvero improbabile in questa nuova stagione di Formula Uno che si appresta a regalare i primissimi scampoli. Un piccolo antipasto, con i test sempre più vicini che doneranno le nuove dimensioni di competitività alle scuderie del Circus più importante delle quattro ruote. Proseguono gli sviluppi e, in attesa delle presentazioni ufficiali, la Red Bull di Helmut Marko ha elevato la Mercedes, ancora una volta, come massimo rivale per i due allori del nuovo anno. Dopo il finale thrilling di Abu Dhabi, ci si aspetta una nuova e ancor più rustica battaglia tra i due leviatani che si sono spartite, nell’ultima stagione, i due Mondiali.

Red Bull, Marko è certo: “Difenderemo il titolo di Max”

Ecco cosa ha detto il consigliere della Red Bull:

Tutto quello che posso dire è che vogliamo difendere il titolo di Max Verstappen e siamo in posizione molto buona per farlo – ha dichiarato Marko, intervistato da F1-insider – Avevamo due diversi programmi di sviluppo nel 2021. Entrambi hanno funzionato. Non c’è motivo di credere che, a meno che qualcuno non abbia trovato la pietra filosofale nel nuovo regolamento, Mercedes e noi non saremo i favoriti anche quest’anno

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – F1)

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button