Formula 1

Ritiro Hamilton, parla Alain Prost: “Penso sia possibile, secondo me…”

Il silenzio. La rabbia. Le incertezze sul futuro. Il possibile ritiro di Lewis Hamilton dalla Formula Uno, dopo i fatti avvenuti ad Abu Dhabi, spacca in due il mondo del paddock più importante del mondo. Sulla situazione attuale vissuta dal pilota britannico si è espresso anche Alain Prost, ex corridore di F1.

Ritiro Hamilton, Alain Prost dice che c’è un 50% di possibilità…

Ecco le parole dell’attuale consigliere dell’Alpine rispetto alla situazione, divenuta spinosa, che riguarda il possibile ritiro di Lewis Hamilton:

In questo momento non è facile mettersi nei suoi panni – le sue parole riportate da Marca.com – Penso che abbia tanti motivi per rimanere in questo mondo, ma tanti quanti ne abbia per fermarsi. Credo che tutto sia davvero 50/50, dopotutto ha subito un duro colpo. Ad ogni modo, sarebbe davvero triste per tutti se decidesse di ritirarsi e non si ripresentasse sulla griglia di partenza nel 2022. Voglio essere ottimista e pensare che Lewis proseguirà – prosegue – Mi pare scontato che abbia ancora grandi possibilità di vincere il suo ottavo titolo e, non solo, con queste nuove regole ci saranno 3-4 scuderie e diversi piloti che potranno essere invischiati nella lotta per il titolo. Penso che per Hamilton sarebbe davvero una sfida affascinante da affrontare“.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagina Twitter F1)

Back to top button