Formula 1

Ross Brawn, Formula 1: “Difficile per i team trovare zone grigie”

Adv
Adv

Ross Brawn ha parlato delle ultime nuove regole e dei nuovi progetti in vista per la Formula 1. Rispondendo alle domande dei tedeschi di Auto Bild, Brawn ha sottolineato la difficoltà dei vari team a eludere quelle che sono le nuove disposizioni da rispettare in pista. Tutte le case automobilistiche si muovono per avere mezzi sempre più veloci, puntando a successi a traguardi sempre più importanti.

Le parole di Ross Brawn

Ecco cosa ha detto Brawn ai tedeschi di Auto Bild, direttore generale del progetto Formula 1:

Il nostro gruppo ha trascorso molto tempo analizzando le possibilità di interpretazione delle diverse aree per vedere dove ci potrebbero essere lacune sfruttabili dalle squadre per sviluppare ulteriormente i loro progetti; abbiamo anche deliberatamente infranto le regole in alcune aree per far emergere eventuali punti deboli. Ritengo che sia diventato molto difficile per i team trovare delle zone grigie. Il punto cardine è non far perdere carico aerodinamico a chi insegue. Nel 2022 i piloti dovrebbero poter contare ancora sull’85% del carico aerodinamico quando si trovano in ‘aria sporca’, nel 2021 invece perdevano circa la metà della deportanza rispetto ad una condizione di aria pulita“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto – Pagina Facebook MemasGP

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button