Dopo tanto tempo di attesa anche in Europa riparte un campionato di Rugby. La Premiership è pronta a riaccendere i motori e scattare questo fine settimana. Ma dove eravamo rimasti?

Week end all’insegna del rugby inglese

Questo fine settimana, a partire da venerdi 14 agosto, tornano in campo le dodici squadre che compongono il massimo campionato inglese di rugby a XV. Una ripartenza molto attesa, dopo una sosta forzata di cinque mesi a causa del Covid-19.

La federazione inglese ha deciso di non bloccare la stagione in corso, come successo in Italia, ma di aspettare il momento più opportuno per ricominciare e completare cosi la stagione. Sicuramente c’è da dire che rispetto al nostro TOP 12, la Premiership inglese ha un giro economico molto più interessante.

Premiership Rugby
Durante una partita di Premiership – credit: pagina ufficiale Premiership Rugby

Si riparte cosi dalla quattordicesima giornata, con un calendario estenuante che prevede un turno ogni quattro giorni. Questo per portare a termine la stagione regolare il 4 ottobre. La settimana successiva ci sono in programma le semifinali, mentre la finalissima è in programma per il 24 ottobre al Twickenham.

L’unico problema sarà in vista della penultima giornata che si dovrebbe giocare intorno al 19/20 settembre. Stessa data in cui sono previsti i quarti di finale delle coppe europee.

Premiership: dove eravamo rimasti

Pronti per la ripartenza della Premiership. Ma dove eravamo rimasti?

I Primi della classe sono gli Exeter Chiefs, fermi al comando con 45 punti e con un leggero vantaggio rispetto agli inseguitori. Proprio la squadra di Exeter punta a vincere il suo secondo titolo dopo quello della stagione 2016/17. Non solo, ma è stato l’unico club che negli ultimi anni è riuscito già a fermare una volta l’egemonia dei Saracens. Proprio i campioni in carica chiudono la classifica e sono rassegnati ormai alla retrocessione.

Ad inseguire Exeter e con la speranza di trovare un posto in semifinale ci sono i Sale Sharks, Bristol Bear, Northampton Saints, Wasps e Bath Rugby. Squadre racchiuse in una manciata di punti e pronte allo sprint finale alla ricerca di un posto nell’el dorado.

Si riparte dal quattordicesimo turno. Venerdi i primi a scendere in campo saranno gli Harlequins che ospitano al Twickenham Stoop i Sale Shark. il giorno di ferragosto a scendere in campo ci sono i warriors che ospitano Glouchester, al Sandy Park Exeter ospita i Leicester Tigers, London Irish fa visita al Bath Rugby mentre Bristol Bears ospita i Saracens. A chiudere domenica pomeriggio la sfida tra Northampton Saints e Wasps.

Ecco di seguito il prossimo turno con partite che naturalmente si giocheranno a porte chiuse:

  • Harlequins V Sale Shark – ven. 14 agosto ore 20:45 – stadio: Twickenham Stoop
  • Worcester Warriors V Gloucester Rugby – sab. 15 agosto ore 13:30 – Stadio: Syxways
  • Exeter Chiefs V Leicester Tigers – sab. 15 agosto ore 15:00 – Stadio: Sandy Park
  • Bath Rugby V London Irish – sab. 15 agosto ore 16:00 – Stadio: Recreation Ground
  • Bristol Bears V Saracens – sab. 15 agosto ore 17:30 – Stadio: Ashton Gate
  • Northampton Saints V Wasps – dom. 16 agosto ore 13:30 – Stadio: Franklin’s Gardens
Premiership Rugby
Il prossimo turno di Premiership – credit: pagina ufficiale Premiership

Insomma l’Inghilterra è pronta a riabbracciare il grande rugby e ripartire con lo spettacolo della Premiership.

Continua a seguire il Rugby sulle pagine di Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA