Formula 1

Schumacher-Vettel alla Race of Champions 2022: le ultime sulla gara

Torna dal vivo la Race of Champions, a Pita in Svezia il 5 e 6 febbraio 2022. Un ritorno della gara in carne e ossa, dopo un’edizione virtuale nel 2020 e un’altra annullata nel 2021. Un evento che vedrà partecipare anche Sebastian Vettel in coppia con Mick Schumacher, proprio con i colori della Germania. Alte le aspettative soprattutto sul pilota dell’Aston Martin, da anni grande protagonista e campione di primo piano con ben sette trionfi consecutivi. Si ricordano le prime sei vittorie, dal 2007 al 2012, con lo stesso Michael Schumacher, padre di Mick, e l’ultima del 2017 con Pascal Wehrlein.

Seconda volta per la coppia Schumacher-Vettel, in un parterre di altissimo prestigio: con loro altri grandi campioni

Seconda volta per Sebastian Vettel e Mick Schumacher, già partecipanti della gara di Messico 2019, in un parterre che sarà sicuramente di alto livello. Accanto al duo, spiccheranno infatti in gara tanti altri grandi piloti, con le prime ufficialità che già iniziano ad arrivare da tutto il mondo. Tra i nomi, risalta quello del due volte campione del mondo F1 Mika Hakkinen, quello del nove volte campione di rally Sebastian Loeb, il pluri-vincitore di Le Mans Tom Kristensen e il pilota Mercedes Valtteri Bottas.

Seguici su Metropolitan Magazine.

Liliana Longoni

(Credit foto – Aston Martin Cognizant F1 Team pagina Facebook)

Adv
Adv
Adv
Back to top button