Per sua natura, l’uomo cerca sempre di trovare la migliore soluzione alle sue esigenze, che soddisfi il bisogno di comodità e praticità. Vale soprattutto in vista di viaggi (sia brevi che di lunga durata) o spostamenti legati al lavoro. In tal caso, scegliere una ditta di noleggio auto, se non si vuole o non si può usare il proprio mezzo, può rappresentare il giusto compresso per affrontare uno spostamento in serenità.

Perchè, allora, non incrementare questa comodità con l’aggiunta di un conducente? Il servizio di Ncc ovvero di noleggio con conducente è tra le soluzioni più optate oggi, per i numerosi vantaggi a esso legati.

Che cos’è l’NCC e come funziona

Come dice l’acronimo stesso, si tratta di un servizio di noleggio che sempre più compagnie adottano per i propri clienti, dato che così sono in grado di gestire al meglio il proprio tempo e i rispettivi impegni. Nello specifico, si tratta di un servizio di trasporto che svincola i guidatori al noleggio di un’auto con carta di credito, a cui solitamente viene addebitata una ingente somma di denaro come caparra, più il vantaggio di disporre alla guida, di un autista specializzato.

La modalità di acquisto del servizio non è tanto diversa da quella di un classico noleggio e per sfatare il mito del “è troppo caro”, bisogna riconoscere che è proporzionale alla richiesta dell’acquirente; si tratta comunque di un optional aggiuntivo, che semplifica di molto la vita dei clienti.

Simile al servizio taxi, la NCC presenta una propria regolamentazione che ogni autista è tenuto a rispettare, e che gode di alcuni vantaggi come l’accesso alle zone ZTL, una manna dal cielo se ci si trova in grandi città come Roma o Milano, luoghi notoriamente molto trafficati. Un altro aspetto importante dell’NCC è che il servizio è attivo anche di sera e nei giorni festivi, adatto a chi ha in programma una vacanza ma non vuole subire lo stress della guida.

Infatti, tutti gli autisti sono professionisti e con licenza, conoscono il territorio e le sue regole, i permessi e le scorciatoie per arrivare sempre in tempo; inoltre, il servizio è fruibile anche per motivi di lavoro ed è utile per essere puntuali.

Perchè scegliere il servizio di noleggio con conducente?

Alcuni punti salienti li abbiamo già citati, ma i vantaggi di scegliere questo servizio sono davvero tanti; in primis è ottimo per i turisti che non vogliono cimentarsi nella guida in nuove città o avere delle sorprese spiacevoli con il navigatore. Con il servizio di NCC, il conducente conosce alla perfezione il territorio ed ha accesso non solo nelle ZTL ma anche in altre aree dove un normalmente non si potrebbe avere accesso.

La personalizzazione del servizio è molto apprezzata e permette di gestire al meglio gli impegni e le proprie mete; da qui variano anche i costi del servizio. Di fatti, a seconda delle proprie esigenze, il costo dell’NCC non è variabile – non si incorre a sorprese non gradite – ma ha una tariffa fissa da concordare con la ditta di noleggio in base alle proprie richieste.

Sicuramente per alcuni non è la scelta più felice a livello di privacy e gita familiare, ma il conducente è una persona che mantiene professionalità e rispetto per le persone a bordo. Insomma, è il caso di provare questo servizio almeno una volta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA