La Spal fa 2 su 2: battuto il Parma 1-0

 

LE FORMAZIONI: 

Spal (3-5-2): Gomis; Felipe, Vicari, Cionek; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna All. Semplici

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Grassi, Stulac, Barillà; Da Cruz, Inglese, Di Gaudio All. D’Anversa

LA PARTITA:

Si gioca al Dall’Ara di Bologna il derby emiliano tra Spal Parma, Emilia-Romagna che quest’anno porta ben 4 squadre nella massima serie. Partono forte i ducali che dopo appena 4 minuti su calcio d’angolo sfiorano il vantaggio con Bruno Alves che in area piccola non trova l’impatto con il pallone per un soffio. Prova a rendersi pericolosa la Spal al 18′ con Missiroli che di testa gira verso la porta il cross di Kurtic ma la sua incornata è debole e facile da bloccare per Sepe. Si abbassa il ritmo con il passare dei minuti, le due squadre infatti non spingono molto complici le difese ben piazzate, in particolare spicca Vicari che per tutto il primo tempo è stato attentissimo e non ha sbagliato nulla. Dopo un buon avvio del Parma, la Spal disputa un’ottima seconda parte di frazione senza però creare mai veri pericoli, finisce così il primo tempo sullo 0-0.

Mirco Antenucci

Il secondo tempo si apre con la magia del capitano Antenucci che apre le marcature: al 48′ cross dalla destra di Lazzari al centro proprio per Antenucci che al volo si coordina e con il destro trova la girata splendida che si piazza all’incrocio. Sepe trafitto e vantaggio Spal. Spal che prova a gestire il risultato con il passare dei minuti, con il Parma che prova ad alzare il baricentro ma la squadra di Semplici è ben organizzata e chiude tutti gli spazi. Partita che si sposta sul lato fisico e che dal 69′ al 73′ vede l’arbitro Orsato sventolare 5 cartellini: 3 per la Spal e 2 per il Parma. al 76′ la Spal ha l’occasione di chiudere il match: corner battuto da Valdifiori e sponda di Cionek, sul secondo palo arriva Kurtic che da un passo non inquadra la porta. Sfiora il pareggio il Parma all’ultimo minuto: contropiede del neo entrato Gervinho che serve Inglese, l’ex Napoli gestisce dalla destra e mette dentro un cross basso sul secondo palo, Gomis Da Cruz mancano l’intervento e Ceravolo da un metro scarso manca clamorosamente l’impatto con il pallone. Finisce con il risultato di 1-0 il match tra Spal Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA