Gossip e Tv

Susanna Vianello, com’è morta la figlia di Wilma Goich

Ci si chiede ancora oggi le cause della morte di Susanna Vianello da quando è venuta mancare il 7 aprile 2020, la figlia di Edoardo Vianello e di Wilma Goich aveva 49 anni quando è scomparsa e da tempo stava combattendo con una brutta malattia, un tumore al polmone davanti a cui alla fine la donna si è spenta. Al momento del decesso, Susanna si trovava in una clinica a Roma, il tumore era stato scoperto in maniera casuale, grazie a una tac. A parlare della vicenda è stata proprio sua madre, Wilma Goich, che poco tempo depo la morte della figlia è stata ospite a Domenica Live su Canale 5 prima di partecipare al Grande Fratello VIP di cui è stata concorrente. La cantante ha raccontato come, dopo la scoperta del tumore, in circa un mese la vita di Susanna è giunta al termine in maniera drammatica.

Edoardo Vianello: “Wilma Goich? Nella Casa la vedo bene”

Wilma Goich e la figlia Susanna Vianello

La scomparsa di Susanna Vianello è stata una tragedia immensa anche per Edoardo, che per contrastare il grande dolore ha iniziato a scrivere. Il cantante, a Nuovo, ha raccontato: “Un dolore così non si può dimenticare perché non giustifica. Certo, poi ognuno reagisce in modo diverso. Per quanto mi riguarda mi sono messo a scrivere senza sapere che quelle riflessioni sarebbero diventate una biografia che uscirà a breve e si intitolerà ‘Nel continente c’ero’”.

L’ingresso nella Casa del GF Vip di Wilma Goich ha reso felice Edoardo, che pensa possa aiutare la ex moglie a superare il lutto: “Vedo bene lei perché è socievole, spiritosa e anche polemica. Invece io sono abbastanza chiuso, pur essendo disinvolto. Però, visto che non so litigare, non mia sentirei a mio agio nelle piccole guerre tra concorrenti. E so bene che per essere protagonisti nella Casa, bisogna essere capaci di alimentare certe discussioni. Io al GF Vip come ospite? Non credo, preferirei restare estraneo alla trasmissione. Wilma è una cara amica, perché è stata mia moglie e la madre di mia figlia, ma siamo separati da quasi quarantacinque anni. Ho cambiato vita due volte, con la mia seconda moglie, Vania Muccioli, e ora con una terza, con cui sono legato da un quarto di secolo e sposato da 15 anni”.

Nessuno poteva immaginare quella diagnosi quando Susanna si è sottoposta ai controlli e purtroppo, quando è stato scoperto, il cancro era già in stato avanzato, coi medici che avevano dato circa 3-4 mesi di vita alla donna. Questa è la causa della morte di Susanna Vianello avvenuta il 7 aprile 2020. Il decesso della figlia della cantante e della voce di Che finimondo ha causato un grande cordoglio nel mondo dello spettacolo, con messaggi e pensieri arrivati da tantissimi personaggi, tra cui Fiorello e il cugino Andrea Vianello.

Back to top button