GamesMetroNerdPaperNerd

Telltale’s Batman: The Enemy Within, in arrivo il quarto episodio

L’attesa è finita. Dal 23 gennaio sarà finalmente disponibile il quarto episodio di Batman: The Enemy Within, seconda stagione del videogame sul Cavaliere Oscuro, sviluppato dalla Telltale Games.

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, questa serie di videogiochi a capitoli, nel pieno stile punta e clicca della casa di sviluppo californiana, ha fatto il suo debutto nel 2016 con la prima stagione, intitolata Batman: The Telltale Series.

Se ancora non avete avuto la fortuna di giocarlo, è arrivato il momento di farlo. Questo mese infatti, Batman: The Telltale Series è gratis per chi possiede l’abbonamento al Playstation Plus, ed è un’occasione da non perdere.

Con i cinque capitoli iniziali, la Telltale ci ha introdotto in una nuova Gotham, popolata dai personaggi che conosciamo e amiamo, ma sapientemente rivisitati in una luce diversa.

In questo modo l’esperienza di gioco diventa sorprendente per chiunque. Chi conosce Gotham e i suoi abitanti come le proprie tasche, ha la possibilità di esplorare una mitologia completamente nuova, ma comunque fedele e rispettosa degli ormai ottant’anni che Batman porta sulle spalle.

Chi invece cercasse semplicemente un ottimo punta e clicca, in cui la storia viene plasmata dalle proprie decisioni, o chi magari si avvicina per la prima volta alle magnetiche atmosfere cupe del Cavaliere Oscuro, non verrà comunque deluso.

Telltale’s Batman: The Enemy Within, in arrivo il quarto episodio
(foto dal web)

La sceneggiatura ricca di colpi di scena e incentrata particolarmente sullo sviluppo dei personaggi, l’azione incalzante e i dialoghi ben costruiti, lo rendono completo ed entusiasmante a 360°, facendo anche passare in secondo piano il fatto che a volte le decisioni prese non siano così influenti come dovrebbero.

Menzione particolare va fatta all’attenzione speciale riservata all’uomo Bruce Wayne. Contrariamente a quasi tutti i giochi dedicati al bat-vigilante di Gotham, la Telltale rende il personaggio di Bruce giocabile ed importante tanto quanto quello di Batman, e sarà il giocatore a dover decidere quando l’occasione richiederà che sia più opportuno vestire i panni dell’uomo e quando quelli del pipistrello.

Questo ci permette di esplorare più a fondo l’altra faccia di Bruce Wayne, la maschera che si cela sotto il cappuccio, elemento che viene spesso trascurato e che invece è forse il più importante.

Il primo capitolo della nuova stagione, Batman: The Enemy Within, è uscito ad agosto 2017, mantenendo la continuità con la serie precedente, e fra pochi giorni uscirà il quarto.

Nel terzo episodio abbiamo lasciato Bruce in una situazione piuttosto precaria: infiltrato in un’organizzazione che ospita alcuni tra i nemici più temibili di Batman, ora la sua copertura è saltata, e il milionario dovrà affrontarne le conseguenze.

Telltale’s Batman: The Enemy Within, in arrivo il quarto episodio
(foto dal web)

Torneremo quindi ad avere a che fare con Bane, Mr.Freeze e soprattutto con le nuove e originali versioni di Joker e Harley Quinn. Presentati a ruoli invertiti, in questo caso è il Joker (o John Doe), non ancora calato nel ruolo del Clown Prince of Crime, ad essere dipendente da Harley, che invece guida con successo le sue terribili attività criminali.

La cosa interessante è che qualsiasi cosa tu dica o faccia, sembra spingere John sempre più vicino al momento in cui siederà sul suo folle trono, lasciandoti l’aspra sensazione che sarai tu stesso a plasmare il peggior nemico che Batman abbia mai avuto.

Il tutto alla fine si riassume in qualche parola: se siete fan del Cavaliere Oscuro, dovreste assolutamente giocare questa serie. Se non lo siete, giocando probabilmente lo diventerete.

Per chi invece non aspetta altro che l’uscita del nuovo episodio, intitolato “What Ails You”, l’appuntamento è il 23 gennaio. Voi quale maschera indosserete, l’uomo o il pipistrello?

 

 

Antea Ruggero

Back to top button