Ambiente

Tende da sole e pergotende: le caratteristiche

In base alle caratteristiche specifiche della tua abitazione puoi scegliere tra due dispositivi differenti che possono proteggerti dal sole estivo, e dalla calura che porta: stiamo parlando di tende da sole e pergotende. Possono sembrare la medesima cosa, ma in verità dipende molto, appunto, dagli spazi che devi andare a proteggere e a coprire, e soprattutto dal tipo di progetto che hai in mente per l’esterno della tua casa.

Sicuramente avrai visto in giro delle tende da sole, perché quasi tutti i condomini delle città ne sono dotati. Le puoi vedere su finestre, ma soprattutto su balconi e terrazzi perché sono molto adatte non solo a proteggere l’abitazione del caldo, ma anche riparare quelle zone che si affacciano all’esterno dell’abitazione, rendendone disponibile una sorta di abitabilità. Magari il tuo terrazzo è esposto a ovest e dunque, ad agosto, potresti voler prendere un bicchiere di vino insieme un’amica, soprattutto se hai una bella vista, senza dover affrontare i raggi diretti: in questo caso la tenda da sole è perfetta.

Invece, la pergotenda è una struttura un po’ più complessa, che ci ricorda il classico pergolato, e va direttamente a chiudere un ambiente, coprendolo e isolandolo, come se fosse una stanza abitabile in più. Di solito sono porzioni abitative più ampie di un semplice balcone, e la differenza è che la tenda da sole è mobile, mentre la pergotenda ha una struttura parzialmente fissa. Sebbene la finalità di entrambe sia quello di ripararti dalle intemperie, si tratta di due prodotti diversi, che ti verranno suggeriti a seconda delle tue esigenze da un tecnico specializzato.

Farsi aiutare nella scelta

Abbiamo già spiegato nella prima parte di questo articolo le differenze che possono intercorrere tra una pergotenda e una classica tenda da sole. Soprattutto abbiamo spiegato la struttura tecnica delle stesse, le differenze tra esse in quale casa è meglio usare un tipo in quale meglio usarne un altro quindi in base alla casa dove abitiamo dovremmo scegliere. Ma anche se abbiamo compreso se scegliere una pergotenda o una tenda da sole adesso dovremo scegliere comunque sia l’azienda che ce la vende sia il modello in questione. Ora se siamo un po esperti perché almeno li abbiamo già avute a casa nostra una volta non c’è problema: sapremo come muoverci. Ci toccherà solo investire il tempo giusto per trovare la cosa migliore che cerchiamo sia che la cerchiamo su internet, magari nei siti internet delle aziende o nei social, sia se la stiamo cercando tramite un passa parola e cioè dopo aver fatto un giro di telefonate con i nostri amici, parenti, familiare, colleghi di lavoro per chiederci se ci danno qualche nominativo.

Se invece non siamo esperti perché magari è la prima volta che andiamo ad abitare in affitto in una casa che potrebbe avere come utilità una pergotenda allora dovremo farci accompagnare da qualche persona cara, qualche amico o amica qualcuno più esperto di noi. D’altro canto se gli amici non ci aiutano in queste occasioni quando dovrebbero aiutarci?

Back to top button