Recensione

Trova la vasca idromassaggio giusta per te con i consigli di Import For Me

Si può dire che oggi la vasca idromassaggio sia spesso inclusa anche nella dotazione di un normale ambiente bagno residenziale, non più riservata solo ad ambienti prestigiosi ma facile da installare anche in un piccolo appartamento.

Questo vantaggio è dovuto essenzialmente a due ragioni: la diffusione di prodotti di qualità eccellente proposti a prezzi competitivi, ad esempio questa vasca idromassaggio su Import For Me, e l’ampia varietà di modelli dalle dimensioni e caratteristiche differenti, tra i quali è facile trovare quello ideale.

Avere a disposizione una vasca idromassaggio in casa significa rilassarsi, riattivare la circolazione, contrastare gli effetti dello stress e provare una piacevole sensazione di energia e di benessere.

Import For Me propone un vasto assortimento di vasche idromassaggio e box doccia con colonna idromassaggio e cromoterapia, ideali per trasformare il proprio bagno di casa in una piccola Spa personale, piacevole e accogliente. Tutti i prodotti proposti da Import For Me vengono realizzati dalle migliori aziende del settore, corrispondono ad elevati standard di qualità e di sicurezza e sono proposti a prezzi competitivi.

Scegliere la vasca idromassaggio ideale: gli elementi da considerare

Prima di scegliere una vasca idromassaggio è necessario verificare alcune caratteristiche del proprio ambiente bagno, al fine di evitare gli errori. Prima di tutto, occorre valutare le dimensioni dello spazio libero e scegliere di conseguenza non solo le misure della vasca ma anche la forma, che può essere rettangolare, angolare, quadrata, a semicerchio e così via.

Se il bagno è molto ampio e dispone di un vasto spazio centrale, è possibile scegliere una vasca rotonda, se invece l’area libera è adiacente a due pareti d’angolo, l’ideale è una vasca idromassaggio angolare o quadrata. Nelle situazioni in cui lo spazio a disposizione non sia molto, è consigliabile una semplice vasca rettangolare, da installare contro la parete libera.

In ogni caso, qualunque sia la forma adatta, occorre controllare sempre la posizione degli attacchi alla rete idrica, per valutare la necessità di modificarla e per installare correttamente la rubinetteria. Una vasca idromassaggio richiede inoltre la connessione all’impianto elettrico: si consiglia di rivolgersi ad un tecnico per predisporre l’impianto di casa alla presenza di questo dispositivo.

Vasca idromassaggio o doccia?

Chi è abituato ad utilizzare la doccia in genere non è favorevole ad eliminarla, e comunque non sempre si dispone di due bagni o di un bagno sufficientemente ampio da ospitare sia la vasca idromassaggio che il box doccia.

L’alternativa ideale può essere quella di installare una doccia idromassaggio multifunzione, in grado di offrire un’esperienza piacevole e avvolgente, ma che permetta comunque di rispondere alle esigenze della vita frenetica di ogni giorno.

Una cabina doccia di questo tipo dispone del classico soffione, utile quando il tempo a disposizione è limitato, con l’aggiunta di alcuni elementi tipici di un impianto wellness: colonna con getti idromassaggio, radio per diffondere la musica, luce interna, impianto illuminante colorato per la cromoterapia, dispositivo per l’aromaterapia e spesso anche bagno turco o sauna. Una vera e propria doccia emozionale, sempre a disposizione per offrire benessere, relax ed energia.

Back to top button