Sport

Triple H non lotterà mai più: ritiro dal mondo del wrestling per il campione

Uno dei volti che hanno caratterizzato maggiormente la WWE. In singolo e con le sue due grandi Stable chiamate D-Generation X ed Evolution. Uno dei grandi campioni del wrestling statunitense ha deciso, per grossi problemi di salute, di non salire mai più sul ring: Triple H ha annunciato che non combatterà mai più. Il pluricampione del mondo e “cattivo” per antonomasia della Federazione ha detto basta.

Triple H: “Ho un defibrillatore nel petto, combattere non è una buona idea…”

Ecco cosa ha detto Triple H ai microfoni di First Take:

Dalla polmonite virale, ho avuto liquido nei polmoni, liquido intorno al mio cuore. Lo hanno monitorato, hanno fatto un elettrocardiogramma. Ho avuto un messaggio veloce che diceva, ‘non prendere tempo, fare la valigia, ci dirigeremo al pronto soccorso. ti aggiorno lungo la strada.’ Quando arrivai al pronto soccorso, la mia espulsione del sangue era scesa al 22%. Ero in insufficienza cardiaca. La mattina dopo, mentre loro lo capivano la sera, la mattina dopo, mentre mi preparavo a fare una risonanza magnetica e stavo per andare in cerca di una capsula cardiaca, la mia espulsione del sangue era scesa al 12%“.

Il King of the Kings continua con il suo racconto:

Le mie figlie? Non so se ne hanno capito le conseguenze, ma ci sono momenti in cui ti espongono le cose e tu pensi: ‘È così? Ti sveglierai di nuovo?’ È difficile da digerire. Ti fa pensare in modo diverso alla vita. Non ti rende meno dritto con le cose che fai, ma certamente ti fa apprezzare le cose che hai: i tuoi amici e la tua famiglia. Per me, per quanto riguarda il ring, ho chiuso. Non lotterò mai più. Ho un defibrillatore nel petto, che per me non è una buona idea usare in diretta TV“.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagina Facebook Paul Triple H Levesque)

Back to top button