Recensione

Vendere auto incidentate a Roma: guida per farlo in sicurezza

È possibile vendere un’auto incidentata a Roma riuscendo a monetizzare qualcosa? Un tema complesso per una problematica comune a molti proprietari di veicoli che si ritrovano a dover fronteggiare la questione. Quando si è reduci da un incidente stradale, fatto salvo il fattore principale di uscirne incolumi, il rischio di ritrovarsi tra le mani un veicolo non più funzionante, parzialmente se non totalmente distrutto, è più che mai presente.
Spesso capita anche con auto nuove, o comunque con un valore ancora discreto, che riportano danni non da poco; talvolta la riparazione ha costi anche più alti del valore della vettura stessa, motivo per il quale imbarcarsi nell’impresa non conviene. Risultato di questo, spesso e volentieri si finisce con il ricorrere alla rottamazione, che ha spese burocratiche che devono essere affrontate dal proprietario dell’auto.

Come vendere una vettura incidentata

Da qualche tempo sul mercato sono usciti intermediari che consentono ai proprietari di vetture incidentate di vendere veicoli anche in condizioni precarie. Si tratta dei compro auto incidentate, presenti nelle maggiori città. Oggi si può vendere un’auto incidentata a Roma sfruttando servizi di questo genere.
Come funziona un compro auto incidentate e a quali aspetti si deve porre attenzione? Chi opera in questo settore ha interesse a comprare veicoli anche senza apparente valore, o almeno che non sarebbero appetibili sul mercato tradizionale fatto di privati: il motivo è spesso dato dalla commerciabilità che possono avere, ancora, alcune parti di ricambio di una vettura, anche se compromessa in diverse parti del motore e della carrozzeria.
Altra ipotesi, chi acquista auto di questo genere lo fa per sistemarle (spesso sono carrozzieri) per andare poi a rivenderle all’estero. Ecco allora che i compro auto incidentate sono un’opportunità a patto di essere a conoscenza di ciò che realmente sono.

Cosa aspettarsi da un servizio di questo genere?

Tradotto, non ci si potrà aspettare di ottenere una valutazione elevata della propria auto incidentata. Chi acquista veicoli sinistrati lo fa a prezzi ribassati e questo è un aspetto che si deve conoscere prima di intavolare qualsiasi trattativa.
Così come, quando si va alla ricerca di un servizio per vendere la propria auto incidentata a Roma, è bene porre attenzione all’intermediario con il quale si va a trattare visto che non tutti operano in modo trasparente. Il riferimento è soprattutto alle pratiche burocratiche del passaggio di proprietà, che dovrebbero essere portate avanti in modo trasparente, oltre che al metodo di pagamento che deve essere in linea con la normativa, soprattutto se si parla di pagamento in contanti.

Back to top button