Gossip e Tv

“Verissimo”: le rivelazioni di Andrea Iannone e Dayane Mello

Sabato 15 e domenica 16 gennaio alle 16:30, come di consueto, andrà in onda Verissimo, il talk show di Canale 5 condotto da Silvia Toffanin. Tra gli ospiti Dayane Mello, Andrea Iannone e Arisa. Leggiamo insieme alcune anticipazioni delle loro interviste.

Andrea Iannone a Verissimo: «Mi manca la velocità»

Andrea Iannone, ospite sabato 15 gennaio a Verissimo, alla sua prima intervista televisiva, torna a commentare la sentenza del Tribunale Arbitrale dello Sport che nel dicembre del 2019 l’ha sospeso per quattro anni per doping.

Avevo già elaborato e capito tutto ancora prima dell’esito della sentenza. Sono stato male e ho sofferto molto, però ho reagito abbastanza velocemente cercando motivazioni ogni giorno, da qualsiasi cosa. Ho iniziato a prenderla con filosofia e a guardare intorno a me cosa mi offriva la vita e oggi sono qua.

A Silvia Toffanin che gli chiede se creda ancora nella giustizia sportiva, Iannone risponde: Per 16 anni ho fatto controlli e sono sempre risultato negativo a qualsiasi tipo di sostanza. E’ stato riconosciuto che non ho assunto alcuna sostanza volontariamente, ma semplicemente mangiando un pezzo di carne al ristorante, ma non è bastato”.

Oltre che per i successi sportivi il campione di MotoGP è stato sotto i riflettori per le sue chiacchierate storie d’amore con Giulia De Lellis e Belén Rodríguez.

Giulia mi ha vissuto quando è successa la catastrofe, avevo la testa altrove, poi l’amore è svanito. Con lei ho buonissimi rapporti, ci sentiamo spesso e le voglio bene. Mi ha dimostrato di esserci in qualsiasi momento ne avessi bisogno. Con Belen ho avuto sempre un ottimo dialogo che è stata la nostra forza. Penso di aver portato dell’amore e del bene nella sua vita. Sono arrivato in un momento molto complesso per lei: si stava separando e il suo matrimonio era finito. L’ho sempre vista soffrire tanto per questo fallimento.

Infine, alla domanda se ci sia una nuova donna nella sua vita, Andrea conclude: Al momento non sono innamorato, ma sto bene così”.

Arisa su Amadeus: «Lo capisco, ma mi dispiace non essere stata scelta per Sanremo»

Arisa, ospite sabato 15 gennaio, commenta a Verissimo l’esclusione dalla prossima edizione del Festival di Sanremo: 

Mi è dispiaciuto non essere stata scelta, ma capisco la decisione di Amadeus di voler prendere altri artisti. Io tento sempre di partecipare perché il mio sogno è quello di andare all’Eurovision Song Contest. Mi sento profondamente italiana e quindi mi piacerebbe rappresentare il nostro Paese all’estero, vorrei diventare una piccola Pausini, senza pretese.

Nel corso degli anni la cantante ha abituato il pubblico a cambiamenti radicali che riguardano i suoi look. Una scelta non solo artistica, ma anche personale: “Quando finisce qualcosa taglio i capelli. Anche in amore quando sento che una relazione è finita mi raso a zero”.

Arisa è ritornata recentemente come ospite nella scuola di Amici dopo l’esperienza da professoressa nella categoria canto: “È stata una bellissima emozione. Amici è casa e famiglia. Adoro Maria e l’energia da sogno che trasuda da questi ragazzi” – e conclude – mi piacerebbe ritornare!”.

Dayane Mello torna sullo scandalo de La Fazenda e rivela: «Non c’è mai stata una molestia»

La verità è che non è mai successo niente, non c’è mai stata una molestia

Così, Dayane Mello, ospite a Verissimo domenica 16 gennaio, parla per la prima volta in televisione delle presunte molestie di cui sarebbe stata vittima all’interno del reality show brasiliano La Fazenda, andato in onda negli scorsi mesi: So che sono stata supportata da tantissime donne, ma non posso dire una cosa falsa. Le persone non hanno capito bene la situazione”. E aggiunge: “Io sono sempre con le donne, ma non posso portare sulle spalle un peso di qualcosa che non è successo. Sto bene con me stessa perché ho detto la verità. Ero estremamente cosciente e sapevo tutto quello che stava succedendo”.

L’ex gieffina, infine, si dice rammaricata per le reazioni che ci sono state in Italia: Molte persone che non mi conoscono hanno strumentalizzato questo episodio, questa è la cosa che più mi è dispiaciuta e che mi ha reso triste. Sono a posto con la mia coscienza ed è l’unica cosa che mi interessa”.

Segui Metropolitan Magazine ovunque! Ci trovi su FacebookInstagram e Twitter!

Ph: inews24.it

Back to top button