18.1 C
Roma
Maggio 9, 2021, domenica

Volkswagen motori termici addio: da oggi solo vetture elettriche

- Advertisement -

Volkswagen lascia ufficialmente i motori termici, e si dedica alla produzione di auto totalmente elettriche. La casa automobilistica tedesca ha annunciato la notizia come parte del progetto Accelerate, ideato proprio per dare una svolta verso l’elettrico. Il CEO Ralf Brandstaetter ha precisato che la casa utilizzerà i proventi derivanti dalla vendita di veicoli a combustione per finanziare la sua spinta elettrica.

Volkswagen e i motori termici, una storia con un lieto fine

La Volkswagen è una casa automobilistica tedesca con sede a Wolfsburg, tra le più importanti del panorama motoristico. Nata negli anni Trenta per volere di Adolf Hitler, la sua produzione era destinata al popolo, alle classi meno abbienti. Economica e semplice, al passo con i tempi: questa è stata da sempre Volkswagen, che anche oggi ha deciso di dare una svolta positiva a sé stessi, verso il futuro. Così, a inizio marzo 2021 il marchio ha presentato il progetto Accelerate, che punta ad un trasformazione verso l’elettrificazione della gamma di auto attualmente prodotte.

volkswagen ev
Le vetture Volkswagen ritratte durante il loro caricamento attraverso plug-in – Photo Credit: Volkswagen UK Twitter

Dopo poche settimane arriva un’altra incredibile notizia da parte della dirigenza, che mette un punto importante sulla questione veicoli elettrici. Dal 2021, Volkswagen smetterà di produrre nuove vetture con motori a combustione, per concentrarsi sulla commercializzazione di auto spinte solamente da batterie, quindi a zero emissioni. L’azienda non troncherà la vendita delle vetture con motore termico, ma continuerà ad averle sul mercato sarà così fino ad esaurimento scorte. I guadagni da queste vendite saranno investiti tutti nel processo di elettrificazione.

Il progetto Accelerate per auto totalmente sostenibili

Il 5 marzo 2021, Volkswagen ha presentato il progetto Accelerate, un piano stilato dalla casa automobilistica per puntare all’eliminazione dei motori che producono emissioni. Ovviamente lo scopo principale del progetto è produrre nuove vetture, tutte elettriche, in grado di essere pulite al 100%, senza nemmeno un’emissione inquinante. L’amministratore delegato, Ralf Brandstaetter, ad Autonews ha poi annunciato anche che è già partito il processo di stop delle produzioni di vetture a motore termico, ma ha dato anche delle informazioni interessanti a riguardo.

volkswagen ev
L Volkswagen ID.3 è una delle prime vetture elettriche prodotte dalla casa automobilistica tedesca – Photo Credit: Volkswagen UK Twitter

L’azienda di Wolfsburg smetterà di sviluppare motori termici e, molto probabilmente, numerose auto già presenti nella flotta saranno “elettrificate”. Notevoli sono anche i numeri nel campo finanziario: il gruppo Volkswagen, composto anche da aziende come Audi e Porsche, ha investito ben 2,7 miliardi di euro per il passaggio alle vetture full-electric ed ibride, e nei primi due mesi del 2021 si sono verificate vendite di auto elettriche dell’oltre 50% in più rispetto all’anno scorso. Dopo questa notizia che sancisce la fine di un’epoca e l’inizio di un’altra era, la casa tedesca si dà un obiettivo: 450 mila auto elettriche vendute entro fine 2021.

Arriva la rivista di Motorsport Metropolitan!

Il primo numero della nostra rivista (gratuita!) targata Motorsport Metropolitan è disponibile sulla piattaforma Issuu. Scaricatela per leggere tutti i nostri contenuti esclusivi!

SEGUICI SU:

📷 INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
📹 YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
🐦 TWITTER: https://twitter.com/Motorsport_MM
🎙️ SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
📱 PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
📰 NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport

Alessio Auriemma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Alessio Auriemma
Classe '03, di Napoli. Aspirante giornalista sportivo, appassionato di qualsiasi sport, alla prima esperienza con una testata giornalistica ufficiale. Dalla tenera età porto con me una grandissima passione per il mondo delle corse e in particolare per il Cavallino, sin da quel primo giorno nel Museo Ferrari.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -