Motori

WEC 6 Ore COTA 2020, Rebellion ed Aston al top

WEC 6 Ore COTA 2020 – Senna/Menezes/Nato #1 vincono la 6h del COTA 2020, quinto appuntamento per quanto riguarda il FIA World Endurance Championship. Favorita per l’EOT, la Rebellion #1 ha dominato per l’intera competizione vincendo con un gap di 51 secondi sulle Toyota.

WEC 6 Ore COTA 2020, Rebellion domina, ma United non è da meno

Buemi/Kobayshi/Hartley #8 siglano il secondo posto davanti alla gemella #7 di Conway/Lopez/Kobayashi, attardati di due giri dalla concorrenza. Fortunatamente non è mancata la lotta nella classe LMP2.

WEC 6h del COTA 2020 Rebelion
WEC 6h del COTA 2020, Rebellion vince – Photo Credit: FIAWEC.com

Per tutta la 6 ore del COTA 2020 abbiamo visto un grande equilibrio tra United Autosport #22, Cool Racing #42, Team Nederlands #42 e DC Racing #37. Gonzalez/Da Costa/Davidson #38, in pista con l’Oreca del team JOTA si sono uniti alla festa grazie ad alcuni errori dei rivali.

Gonzalez/Da Costa/Davidson #38, attardati di un giro dai primi due equipaggi, completano il podio alle spalle della vettura #37 del DC Racing, secondi anche in campionato con il terzetto Aubry/Tung/Stevens.

WEC 6h del COTA 2020 Albuquerque
Felipe Albuquerque festeggia il successo in LMP2 – Photo Credit: FIAWEC.com

Al termine della 6h del COTA è il team United Autosport che comanda con quattro punti di gap. Hansson/Albuquerque/Di Resta hanno imposto un incredibile ritmo che nel finale ha respinto i rivali. Per la squadra angloamericana di tratta del secondo successo consecutivo.

WEC 6 Ore del COTA 2020, Aston Martin regna in GTE

Aston Martin domina in GT, ancora una volta grazie alla coppia Sorensen/Thiim. I danesi, in pista con la Vantage AMR #95 allungano in campionato dopo le ottime prestazioni mostrati fino ad ora. L’auto #95 ha mantenuto la leadership restando al comando per gran parte dell’evento.

Secondo posto per la Porsche #92 di Christensen/Estre, attardati di un giro dal duo Sorensen/Thiim. Pier Guidi/Caldado sulla Ferrari #51 completano il podio dopo una bella sfida con la Porsche #91 e l’Aston Martin #95 di Lynn/Martin.

WEC 6h del COTA 2020
WEC 6h del COTA 2020, il gruppo delle GTE PRO al primo giro – Photo Credit: FIAWEC.com

In GTE Am è l’Aston Martin privata del TF Sport che ha la meglio sulla Vantage AMR ufficiale di Gunn/Turner/Dalla Lana #98. Yoluc/Eastwood/Adam siglano il terzo acuto in stagione dopo le vittorie in Asia.

Terzo posto meritato per la Porsche #56 di Cairoli/Horr/Perfetti, bravi nel finale a resistere al ritorno della Ferrari #83 di Perrodo/Collard/Nielsen. Ritiro per la Porsche #57 di Keating/Bleekemolen/Fraga, leader del campionato alla vigilia dell’evento texano.

Il FIA World Endurance Championship tornerà a metà marzo a Sebring per il sesto appuntamento del campionato.

SEGUICI SU :

Adv

Related Articles

Back to top button