Motori

Brendon Hartley: “A Sebring le cose andranno diversamente per Toyota”

Brendon Hartley Sebring Toyota – Dopo una deludente Lone Star Le Mans di poche settimane fa, Toyota punta a ritornare alla vittoria al prossimo appuntamento di Sebring. Quali sono le aspettative di Toyota? Cosa dovremmo aspettarci dalla 1000 Miglia di Sebring?

Brendon Hartley su Sebring, Toyota tornerà alla vittoria?

Il FIA World Endurance Championship si appresta ad affrontare il suo sesto round stagionale in una delle piste nordamericane più famose del mondo. Così come nella scorsa stagione, Sebring ospiterà il WEC per la seconda volta consecutiva. Forte della vittoria dello scorso anno Toyota Gazoo Racing proverà a tornare alla vittoria dopo la deludente gara dello scorso 23 febbraio al Circuit of the Americas. In un’intervista a Sportscar365, Brendon Hartley prova a parlare delle sue aspettative sull’appuntamento in Florida.

Brendon Hartley Sebring Toyota
La TS050 Hybrid #8 di Hartley durante la Lone Star Le Mans – Photo Credit: Toyota Gazoo Racing

“Penso che a Sebring la storia sarà diversa rispetto al COTA. Sebring è la seconda più grande corsa dopo Le Mans. Penso che siamo molto motivati per provare a prenderci la vittoria, come ha fatto Toyota lo scorso anno. Penso che in un tracciato così sconnesso come Sebring, Toyota si comporterà molto bene. La abbiamo vista dominare a Sebring lo scorso anno. Anche con un EoT pesante, penso che sarà una bella corsa per noi”Brendon Hartley

La competitività di Toyota dipenderà molto dall’influenza che l’Equivalence of Technology avrà sulle due TS050 Hybrid. Nello scorso appuntamento al COTA la Rebellion Racing R13 di Nato/Senna/Menezes ha avuto vita facile a causa di due Toyota incapaci di tenere il passo della vettura svizzera. Cosa succederà a Sebring? Si vedrà una vera e propria lotta per la vittoria oppure vedremo uno unico assolo?

SEGUICI SU:

Adv

Related Articles

Back to top button