Attualità

West Nile Virus, primo caso registrato a Modena: sale l’allerta

Nel modenese è stato innalzato il livello di attenzione nei confronti del West Nile Virus, trasmesso dalla zanzara comune ‘Culex’. A far aumentare l’allerta è stata la positività riscontrata in alcuni insetti catturati. La probabilità di epidemia è considerata bassa/moderata – spiega l’Ansa.

Intanto sul territorio si è verificata la prima infezione. Ad oggi, comunica la Ausl di Modena, è stato accertato dal servizio di igiene pubblica un caso di West Nile Disease in una persona ricoverata nei giorni scorsi presso il Policlinico modenese.

“Se quest’anno a causa del coronavirus avremo meno eventi rivolti alla cittadinanza rimane importante proteggersi individualmente – afferma Giovanni Casaletti, direttore del servizio di igiene pubblica dell’Ausl di Modena – La zanzara comune (culex pipiens) infatti, a differenza della zanzara tigre, si ritrova purtroppo ovunque in orari serali”.

L’infezione da virus West Nile in un’alta percentuale di casi (circa 80%) decorre in modo asintomatico. Nel restante 20% si può manifestare con sintomi di modesta entità. Sono le persone più fragili – anziani o chi ha patologie croniche rilevanti – che rischiano sintomi di maggiore gravità.

Data l’ampia diffusione dei possibili focolai di moltiplicazione della zanzara comune (in ambiente urbano ed extra-urbano), diventa essenziale la protezione individuale nei confronti delle punture di zanzara.  Nelle ore serali e notturne negli ambienti all’aperto è indicato evitare l’uso di profumi e dopobarba, utilizzare vestiti di colore chiaro e che coprano ampie parti del corpo (ad esempio pantaloni e camicie a maniche lunghe), ricorrere a repellenti cutanei utilizzando prodotti adatti all’età della persona.

È poi importante evitare la presenza di zanzare negli ambienti domestici dotando le finestre di zanzariere o eventualmente utilizzando diffusori elettrici di prodotti contro le zanzare, avendo però l’avvertenza di garantire adeguato ricambio d’aria nelle stanze occupate.

Back to top button