Gossip e TV

Wilma Goich, il ricordo della figlia Susanna: “E’ sempre stata la mia forza”

Adv
Adv

Wilma Goich in un recente intervento a “Domenica Live” ha ricordato la figlia Susanna, scomparsa nell’aprile 2020 a 49 anni. La speker radiofonica, era l’unica figlia dell’artista ligure nata dal matrimonio con Edoardo Vianello. Rivedremo la voce di “Le Colline Sono In Fiore” ospite del salotto di Serena Bortone oggi pomeriggio ad “Oggi E’ Un Altro Giorno” a partire dalle 14:00 su Raiuno.

A distanza di un anno dalla morte di Susanna, Wilma Goich si era raccontata nel programma di Barbara D’Urso dove aveva dichiarato:

Il dolore non passerà mai. Dicono che questi dolori si metabolizzeranno, ma questi dolori non si metabolizzano. Io ti dico che il dolore c’è e non passerà mai. È una cosa che non può passare, è una cosa che sta dentro. Uno cerca di essere forte, fa di tutto per esserlo perché comunque la vita continua, sennò muori pure tu. Io ho un nipote che amo da morire, Lorenzo che va per i 24, un ragazzo d’oro.

Fonte: Domenica Live

Wilma Goich, chi era la figlia Susanna

La donna che avrebbe compiuto 50 anni a luglio 2020, era una nota speaker radiofonica di Radio Italia Anni 60 e che aveva collaborato con Fiorello per il fortunatissimo Edicola Fiore: i due erano legati da una grandissima amicizia. Susanna era madre di un ragazzo di nome Lorenzo, nel passato aveva lavorato anche come commessa in un negozio di articoli per la casa. La figlia di Wilma Goich ed Edoardo Vianello aveva effettuato una TAC a causa di una presunta sciatica ma l’analisi aveva rivelato la presenza di metastasi dovute alla presenza di un tumore ai polmoni.

Susanna, è mancata durante il lockdown dettato dalla pandemia, senza aver potuto ricevere l’ultimo saluto da famiglia e amic, la Goich aveva aggiunto

: “È riuscita a mandarmi un messaggio vocale. Me lo sento il meno possibile perché biascicava un po’. Io ero la sua forza, sono sempre stata la sua forza. Ma lei non sa che era la mia”,

Poco dopo di un mese dalla diagnosi, la figlia di Wilma Goich ed Edoardo Vianello moriva nella notte tra il 6 ed il 7 aprile 2020. L’autore di Guarda Come Dondolo aveva raccontato:

È stata una cosa del tutto inaspettata, perché non c’erano stati segnali. Non pensavo che potesse arrivare una catastrofe così pesante nella mia vita”.

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò, La Rivista Metropolitan Magazine N6

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button