Informare

3 Segreti per tenere una casa sempre pulita

Meno tempo e sforzo per una casa impeccabile

Quante volte ci sarà capitato di tornare a casa stanchi dal lavoro, desiderosi di riposarci e di trascorrere in piena tranquillità il resto della giornata, solo per renderci conto che la casa è sporca e in disordine? Le tanto odiate faccende domestiche sono li che ci aspettano…

Eppure anche chi ha una vita piena può mantenere il proprio appartamento sempre impeccabile e senza eccessiva fatica. In questa guida andremo a scoprire quali sono 3 semplici principi che possono aiutarci in questo senso.

Pianificazione

Così come avviene per qualsiasi altro lavoro, una buona pianificazione permette di risparmiare tempo e sforzi. Organizzarsi sarà pertanto la base del nostro successo. Ma da dove iniziare?

Prendiamo un foglio e scriviamo quali sono tutte le faccende domestiche che devono essere effettuate: pulizia del pavimento, del bagno, lavaggio dei piatti, pulizia dei panni sporchi, etc.

A questo punto, suddividiamo ciascun lavoro in base alla frequenza con la quale deve essere svolto. Tra i lavori che vanno svolti quotidianamente, ad esempio, troviamo la pulizia dei piatti e delle stoviglie, mettere i panni sporchi nel cesto della biancheria, rifare i letti e rimettere a posto i vestiti.

Altre faccende, come la pulizia ed il lavaggio del pavimento o la pulizia approfondita del bagno, possono essere eseguite una volta alla settimana.

Il lavaggio delle tapparelle, l’aspirazione del materasso o il lavaggio a secco di coperte e piumini sono invece operazioni che possono essere eseguite con cadenza più sporadica, ad esempio ogni 3-4 mesi.

Grazie a questo programma avremo sempre tutto sotto controllo ed eviteremo che le faccende da eseguire si accumulino.

Utilizzo degli elettrodomestici giusti

Gli elettrodomestici possono darci una grossa mano nel velocizzare il processo di pulizia della casa. Tra gli elettrodomestici più utili in questo senso c’è sicuramente il robot aspirapolvere, che in maniera del tutto autonoma riesce a pulire il pavimento. A differenza di una scopa elettrica, che ha sempre bisogno di una fonte di corrente nelle vicinanze, un robot può girare liberamente per casa senza alcun problema.

In commercio esistono diversi modelli, alcuni dei quali possono effettuare la mappatura della casa, essere controllati a distanza o addirittura lavare il pavimento oltre che aspirarlo.

Evitare di sporcare e di creare disordine

Prevenire, si sa, è meglio che curare. Questo vecchio detto è sicuramente applicabile anche nel caso delle pulizie domestiche. Un modo in cui molti di noi portano con sé in casa germi e sporcizia è attraverso le scarpe. Perché non prendere l’abitudine di lasciare le scarpe all’entrata e di indossare delle pantofole che utilizziamo solamente nel nostro appartamento?

Che dire del disordine? Una casa disordinata è difficile da pulire. Inoltre pensiamo a tutto il tempo che ci serve ogni volta per trovare qualcosa nel momento in cui ne abbiamo bisogno, come le chiavi di casa o della macchina.

Il segreto è pertanto rimettere a posto qualsiasi cosa, si tratti di un oggetto o di un indumento, nel momento stesso in cui abbiamo finito di usarla o di indossarlo.

Per quanto possano essere odiate, le pulizie domestiche sono necessarie. Con questi semplici suggerimenti potremo dedicare a questa attività il minor tempo possibile con il minimo sforzo.

Fonte

Mr. Red

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e questo è quanto basta.
Back to top button