Arte e Intrattenimento

L’ ANTICRISTO: nuovo disco di inediti per i Decibel

Adv

DECIBEL

È USCITO IL NUOVO DISCO DI INEDITI

“L’ANTICRISTO”

CHE CONTIENE IL BRANO

“LETTERA DAL DUCA”

portato in gara nella sezione Campioni della 68° edizione del FESTIVAL DI SANREMO

AL VIA IL 13 APRILE IL TOUR NEI TEATRI

È uscito il nuovo album d’inediti dei DECIBEL, “L’ANTICRISTO(Sony Music Italy). Il disco contiene il brano “LETTERA DAL DUCA”, con cui la band, a 38 anni di distanza dalla prima partecipazione, è tornata in gara nella sezione Campioni della 68° edizione del Festival di Sanremo.  Nella serata dei duetti i DECIBEL hanno ospitato sul palco del Teatro Ariston MIDGE URE, celebre frontman degli Ultravox.

Intanto è online, al link http://www.vevo.com/watch/decibel/Lettera-dal-Duca-(Sanremo-2018)/IT5081800017 il video di “LETTERA DAL DUCA”.

A tal proposito la band afferma: «L’avventura di “Lettera dal Duca” non poteva che partire da Berlino, dove i Decibel sono approdati per girare il video della canzone, con la regia di Giacomo Triglia. I mitici Hansa Studios, a due passi dal punto nel quale passava il muro, dove David Bowie scrisse e registrò Heroes e le canzoni della “trilogia berlinese” sono stati il punto di partenza per un “corto” nel quale la band si muove nella parte est della città, tra vecchi fantasmi e nuove suggestioni.»

Nella copertina de “L’ANTICRISTO” Silvio Capeccia, Fulvio Muzio ed Enrico Ruggeri appaiono come tre manager in un futuro apocalittico: hanno gli occhi da rettile e l’aria di chi sta manovrando occultamente i destini dell’umanità.

“L’ANTICRISTO” è disponibile in versione CD e doppio LP.

Tracklist del disco in versione CD:

“Choral in E Min”, “L’Anticristo”, “Lettera dal Duca”, “Baby Jane”, “My Acid Queen”, “La Banca”, “La Città Fantasma”, “Sally Go Round”, “15 Minuti”, “Lo Sconosciuto”, “La Belle Epoque”, “Il Sacro Fuoco degli Dei”, “Buonanotte”.

Tracklist del disco in versione doppio LP:

LP1 (Side A) – “Choral in E Min”, “L’Anticristo”, “My Acid Queen”, “La Banca”

LP1 (Side B) – “Lettera dal Duca”, “Baby Jane”,“Sally Go Round”, “La Città Fantasma”

LP2 (Side A) – “Il Sacro Fuoco degli Dei”, “La Belle Epoque”, “15 Minuti”, “Lo Sconosciuto”

LP2 (Side B) – “Elephant Man”, “Londra”, “Buonanotte”

La versione doppio LP contiene le due bonus track “Londra” ed “Elephant Man”.

È disponibile anche, in esclusiva per Amazon.it, il vinile 7’’ 45 giri di “Lettera dal Duca”.

Un pò di biografia…

Era il 1974 quando in un deposito di pellami in viale Caldara a Milano quattro ragazzi tra i 15 e i 17 anni passano i pomeriggi a suonare. Tra di loro ci sono Silvio Capeccia ed Enrico Ruggeri, hanno legato subito, amano la stessa musica, Lou Reed, Bowie, i Roxy Music. I due passeranno i tre anni successivi a cambiare compagni di avventura, inseguendo il sogno di una musica diversa da banalità nazionalpopolari e noie cantautorali…

Poi Enrico viene travolto dal ciclone punk, e fonda una nuova band che chiama DECIBEL.

Grazie a un finto concerto da lui organizzato che genera scontri tra i punk e la Milano “dura e sinistra” arriva al primo album, aprendo la strada a tutto un movimento, un album che vende poco, ma che rimane scolpito nella leggenda del rock.

La separazione da Silvio, però è solo temporanea: dopo la prima esperienza la band si dissolve e i due amici si ritrovano. Chiamano subito Fulvio Muzio, compagno di classe di Enrico al liceo Berchet, da sempre in perfetta sintonia con lui. Dopo “Indigestione disko”, un singolo che segnala i nuovi DECIBEL come portatori di una nuova ventata di originalità la band è pronta al grande salto: nel 1980 sbancano al Festival di Sanremo con “Contessa“, alla quale segue l’album “Vivo da re”.

Il successo di critica e di pubblico è travolgente, forse troppo per dei ragazzi poco più che ventenni.

Coinvolti loro malgrado da litigi tra i loro produttori, beghe legali e problemi contrattuali finiscono per prendere strade diverse: Enrico dà vita a una carriera solista, sempre in bilico tra rock e musica d’autore, mentre i suoi due amici affiancano la musica, che mai abbandonano (due album al loro attivo e vari lavori tra musica ambient e musicoterapia) a una brillante carriera medica (Fulvio) e imprenditoriale (Silvio). Negli anni, però, si incontrano sempre più spesso, non solo in Italia: vanno a Londra assieme per vedere un concerto degli Sparks, poi decidono di esibirsi a sorpresa e in segreto alla festa di un loro amico.

Si sta insinuando il pensiero di fare di nuovo musica assieme. “Proviamo a scrivere, se non esce nulla di importante che possa lasciare un segno come i DECIBEL di allora buttiamo via tutto”. Le canzoni arrivano, Enrico le fa sentire “per curiosità” ad Andrea Rosi, presidente della Sony, e a Marco Poggioni, suo manager: poche ore dopo sono pronti due contratti, accompagnati dalla stessa frase, “se non andate avanti vi ammazzo”.

Dicembre 2016 è il mese della reunion e a marzo 2017 esce “Noblesse Oblige”, disco con 12 inediti e 3 grandi successi del passato. Nel 2018 i Decibel tornano a Sanremo e con un nuovo disco di inediti.

Dunque il 13 aprile partirà il tour nei teatri per presentare il nuovo album. Di seguito il calendario in continuo aggiornamento:

13 aprile – Senigallia (An) – Teatro La Fenice

14 aprile – Torino – Teatro Colosseo

26 aprile – Pisa – Teatro Verdi

28 aprile – Sanremo (IM) – Casinò Roof

05 maggio – Vicenza – Teatro Comunale

15 maggio – Roma – Parco della Musica

20 maggio – Milano – Teatro Nazionale

RTL 102.5 è media partner del tour organizzato da joe&joe.

Dopo la fortunata esperienza del 2017, con l’album Noblesse Oblige e il lungo tour i Decibel continuano a fare sul serio. Chi ha ascoltato le nuove canzoni giura che “L’ANTICRISTO” è un lavoro destinato a segnare il cammino del rock italiano, ammesso che Enrico e soci siano in qualche modo etichettabili in un genere preciso…

Qualche giorno prima di esibirsi sul palco dell’Ariston, Enrico Ruggeri è stato nominato docente al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano per la cattedra di Storia della Musica del Dopoguerra.

Adv
Adv
Adv
Back to top button