Moda

A Manaus: il racconto della moda indigena su una passerella

Modelli creati dalle popolazioni dell’Amazzonia sfilano a Manaus, nasce cosi sulla passerella il progetto culturale per raccontare la moda indigena.

La prima mostra interculturale della moda indigena su una passerella

Modelli e modelle indigeni hanno sfilato sulla passerella durante la prima mostra interculturale della moda indigena a Manaus, la capitale dell’Amazzonia. Il fascino e l’attualità delle proposte ha scioccato il publico della sfilata: il trucco eyeliner bold, modelli maschili iperdecorati, e costruzioni fantasiose e affascinanti della moda indigena.

E’ stato uno spettacolo vero e proprio senza precedenti con sfilate in passerella, portando al pubblico una mostra nuova delle cultura indigena dell’Amazzonia brasiliana.

E’ stato il primo salone interculturale di moda indigena nato grazie al progetto di Seanny Artes Producoes, in collaborazione con Instituto C&A, Sapatinho de Luxo, Sumaúma Park Shopping, Universidade do Estado do Amazonas, Faculdade Anhanguera E Bahserikowi Centro de Medicina Indígena.

E’ grazie alle persone stesse delle popolazioni indigene a disegnare gli abiti e a mettere in scena le sfilate, con risultati sorprendenti. Il modello della foto di apertura, ad esempio, indossato dalla modella Ira Maragua della popolazione Bare, è una creazione ispirata al Guarana.

La moda in questo scenario ha illustrato un nuovo strato culturale, una nuova visione del mondo che illustra l’importanza della condivisione di nuove culture nel mondo.

5 Aprile

Valeria Muratori

Instagram

Back to top button