Musica

A Milano nel 2022 l’unica data italiana degli Imagine Dragons

In previsione dell’estate del 2022 e di un sempre maggiore miglioramento delle condizioni sanitarie del Paese, tutti gli artisti stanno rimodulando i propri live, aggiornando la scaletta e ragionando sullo spettacolo da offrire due anni dopo l’ultima volta. È il caso di Ultimo, Tiziano Ferro, Cesare Cremonini, Max Pezzali che ad esempio nel 2020 avrebbero dovuto suonare a San Siro. Ma è anche il caso di artisti internazionali del calibro dei Foo Fighters e degli Aerosmith, oltre che degli Imagine Dragons che proprio a Milano terranno la loro unica data italiana del prossimo anno. L’occasione per ascoltarli saranno gli I-Day, l’Indipendent Days Festival, che nel 2022 si svolgeranno dal 9 a 12 giugno all’Ippodromo dopo l’annullamento della scorsa edizione.

Il dieci giugno sono attesi sul palco gli Aerosmith, ad un anno esatto di distanza dal live che avrebbe dovuto travolgere il capoluogo di regione lombardo. I biglietti per il posto unico costano 65 euro, quelli per la Pit gold 75, e sono acquistabili du Ticketone, Ticketmaster e Viva Ticket.

L’undici giugno sarà la volta degli Imagine Dragons che, come detto, sarà la loro unica data italiana. Per assistere al concerto si dovrà pagare 60 euro il biglietto per il posto unico o 80 per il Pit gold. Anche in questo caso, i circuiti per l’acquisto dei ticket restano gli stessi degli Aerosmith.

Il dodici giugno, sempre all’Ippodromo di Milano, si presenteranno sul palco i Foo Fighters, Nile Rogers e Chic e L7. Per assicurarsi un posto, occorre comprare il proprio biglietto dal prezzo di 65 euro per il posto unico e 75 per il Pit gold. Al momento, salvo variazioni governative, l’organizzazione fa sapere che sarà necessario presentare il green pass valido.

Back to top button