Formula 1

Alex Albon in Williams dal 2022: “Farò fruttare l’esperienza alla Red Bull”

Un venticinquenne pronto a calcare le scene più importanti dell’automobilismo mondiale. l’anglo-thailandese è stato scelto fortemente dalla Williams per sostituire George Russell (approdato alla Mercedes per sostituire Valtteri Bottas andato in Alfa Romeo Racing) alla guida della vettura. Una grande soddisfazione per il pilota che era stato parcheggiato in DTM dalla Red Bull. Alex Albon in Williams è un ritorno in F1.

Alex Albon in Williams, il thailandese: “Gran rapporto con Capito…”

Ecco le dichiarazioni del pilota thailandese nato in Inghilterra che, dopo aver vissuto in Red Bull, è pronto a prendersi la scena in Formula Uno nel 2022 correndo per la scuderia britannica della Williams:

Ho un bel rapporto con il team principal della Williams, Jost Capito, parliamo spesso, la squadra è pronta per fare bene con il nuovo regolamento – le parole di Albon a Motorsport.com –. Per la mia seconda esperienza in F1 voglio sfruttare l’esperienza fatta in Red Bull. Vorrei ricordare che ho guidato per la Toro Rosso solo per sei mesi e poi ho passato un anno e mezzo alla Red Bull. Sotto questo punto di vista ho ancora una bella curva di apprendimento davanti a me, soprattutto perché sono andato in un top team molto rapidamente, adesso ho più consapevolezza, e posso agire diversamente in determinati casi. Ho imparato tante cose e voglio dimostrarlo in Williams”.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagina Facebook Alex Albon Ansusinha)

Adv
Adv
Back to top button