Formula 1

Alfa Romeo, Guanyu Zhou calato bene nella nuova realtà di Formula Uno

Adv
Adv

L’arrivo in Alfa Romeo di Guanyu Zhou si è lasciato dietro di sé un codazzo di chiacchiere. Il pilota cinese, arrivato dalla Formula 2, si è calato benissimo nella realtà di F1 riscuotendo il gradimento di Frederic Vasseur. Il giovane asiatico, capace di togliere il sedile ad Antonio Giovinazzi, porta in dote un grande sponsor, ma anche un talento cristallino da sgrezzare totalmente.

Alfa Romeo, Guanyu Zhou ha stregato Vasseur

Ecco le parole del team principal della scuderia elvetica che ha accolto tra le sue fila il corridore cinese e licenziato Antonio Giovinazzi:

“Sappiamo che la F1 è una sfida – ha commentato il manager francese in un’intervista curata da Dieter Rencken per racingnews365.com – anche a causa del fatto che avremo una nuova macchina, e non abbiamo quasi affrontato nessun test, se non tre giorni di prove per pilota. Ritengo comunque che sia un ragazzo intelligente, ed ha avuto un buon approccio, molto metodico, così come ha avuto modo di dimostrare in F2. Quando è arrivato ad Hinwil, è stato piuttosto lucido sotto diversi aspetti. Il livello di competizione in F1 è molto alto, e non possiamo contare su 25 giorni di test pre-stagionali. Gli daremo il tempo di migliorare, di sicuro, senza mettergli la pressione dei risultati”.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagina Facebook Alfa Romeo F1 Team)

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button