Sport

Altra medaglia per l’Italia: bronzo per Maria Centracchio nei 63 kg di judo

Adv

L’atleta italiana Maria Centracchio ha vinto la medaglia di bronzo nella categoria fino a 63 kg di judo alle Olimpiadi di Tokyo. Ha battuto l’olandese Juul Franssen, dopo avere perso in semifinale contro la slovena Tina Trstenja. Per l’Italia è la decima medaglia in queste Olimpiadi e il secondo bronzo nel judo dopo quello ottenuto domenica da Odette Giuffrida nella categoria fino a 52 kg.

Il cammino olimpico di Maria Centracchio era cominciato questa notte con le vittorie contro Nomenjanahary e l’ungherese Ozbas. Ai quarti la 26enne ha sconfitto la polacca Agata Ozdoba-Blach, restando l’unica italiana in gara sul tatami, vista l’eliminazione di Christian Parlati nella categoria 81 kg: l’azzurro ha perso dal giapponese Takanori Nagase per ippon. In semifinale è arrivata l’unica sconfitta, per ippon, contro la slovena Tina Trsten. Nella sfida per il bronzo Centracchio è stata fin da subito protagonista, ottenendo la vittoria al golden score dopo tre cartellini gialli (Shido) per la Franssen.

Centracchio ha vinto dopo che alla fine dei tempi regolamentari il risultato era rimasto in parità, ma Franssen aveva subìto già 2 penalità per passività: una volta arrivato il Golden Score, il tempo supplementare in cui basta un punto per vincere, Franssen ha subìto una terza penalità, il numero massimo consentito, facendo terminare la gara.

Adv
Adv
Adv
Back to top button