Cinema

Anche Ethan Coen dirigerà un film senza il fratello Joel

Dopo lo scioglimento del duo registico composto da Ethan e Joel Coen, con quest’ultimo che ha diretto The Tragedy of Macbeth, film arrivato su AppleTv a gennaio e che ha raccolto numerosi consensi. Ora anche Ethan Coen si imbarcherà in un progetto da solista con la collaborazione della moglie, Tricia Cooke.

Il nuovo film di Ethan Coen

Quando venne annunciato lo scioglimento dei fratelli Coen con l’uscita del film da solista di Joel, fonti vicine a Ethan Coen avevano rivelato che il regista non avrebbe più voluto occuparsi di cinema, ma solo ed esclusivamente di teatro. Ma a quanto pare il minore dei due celebri fratelli ha cambiato idea e si appresta a dirigere un film senza il fratello, ma con la moglie Tricia Cooke.

Il film che dirigerà Ethan Coen ha il titolo momentaneo di Drive-Away Dykes e sarà una commedia. Si tratterebbe di un road-movie con tematiche LGBTQ che i coniugi hanno iniziato a scrivere circa quindici anni fa. Ethan Coen e Tricia Cooke figureranno anche fra i produttori del film assieme a Robert Graf, Tim Bevan ed Eric Fellner. Il film sarà una co-produzione Focus Features e Working Title.

In origine il film sarebbe dovuto essere diretto da Allison Anders. La trama del film, in perfetto stile Coen, si incentra su una ragazza abituata a partecipare a numerosi party che compie un viaggio da Philadelphia a Miami con una sua amica intima. Nel corso del viaggio, tuttavia, la giovane si trova a dover fare i conti con una testa mozzata trovata in una cappelliera, una ex-fidanzata particolarmente arrabbiata, una valigia misteriosa e un senatore malvagio.

La notizia che Ethan Coen è pronto a dirigere un film da solista sta però facendo sorgere dei dubbio tra i fan dei fratelli Coen circa il fatto che dietro la loro separazione dalla regia cinematografica ci possa essere stato un litigio e non una semplice volontà di proseguire su strade artistiche diverse. Generando cosi numerosi rumors.

Matteo Salvatore

Puoi trovarci su Google News

Back to top button