Dal matrimonio allo smartworking, tutto è possibile su “Animal Crossing New Horizons“, il nuovo gioco per la console Nintendo Switch, vediamo insieme cosa sono riusciti a inventarsi i giocatori.

Animal Crossing New Horizons” è il nuovo titolo Nintendo uscito lo scorso 20 marzo. Nel capitolo per Switch di questa amatissima saga di giochi abbiamo la possibilità di giocare online con ben 8 amici. Ovviamente i giocatori non si sono lasciati sfuggire l’occasione e hanno sfruttato questa modalità in svariate maniere. Vediamo insieme quali.

Il matrimonio

Immaginiamo quanti matrimoni sono stati annullati a causa di questa emergenza Coronavirus. Bene, i giocatori hanno saputo rimediare. In particolare parliamo del caso di questa ragazza che ha organizzato in gran segreto un matrimonio all’interno del gioco, per sorprendere il suo promesso sposo, già intristito perché non aveva nemmeno potuto festeggiare la laurea.
Ecco le immagini della festa organizzata sulla spiaggia dalla ragazza e alcuni amici.

Animal Crossing New Horizons - Photo credit: web
Il matrimonio – Photo credit: web

Le feste di compleanno

Tra gli eventi ricreati all’interno di “Animal Crossing New Horizons” non potevano certo mancare le feste di compleanno. Inutile dire che sono state molteplici, ma parliamo in particolare di un caso. Un gruppo di amici ha organizzato all’interno del gioco una festa per il nono compleanno della figlia di una loro amica, con tanto di regali e festoni.
Decisamente un bel modo per far sorridere una bimba il giorno del suo compleanno.

Gli appuntamenti

Quanti di voi a causa di questa quarantena si sono ritrovati, da un giorno all’altro, separati dalla propria dolce metà? La lontananza per molto tempo può essere sicuramente un duro ostacolo da affrontare, ma anche qui il titolo per Nintendo Switch ci viene incontro.
Numerosi sono stati, infatti, anche gli appuntamenti organizzati grazie al multiplayer online.
In particolare molti giocatori hanno apprezzato il nuovo museo come location per le loro serate.

Smartworking

Passando a cose più serie, in tutto il mondo svariati lavoratori sono costretti allo smartworking. Spesso però le piattaforme da utilizzare sono noiose e stressanti. Per risolvere il problema, un’azienda giapponese ha pensato di organizzare lo smartworking proprio su “Animal Crossing New Horizons“, con tutti i limiti che esso comporta.
Certo, non si potranno inviare file e i nomi utente rendono difficile riconoscere i colleghi, ma vuoi mettere lavorare in un ambiente così colorato e allegro?

Animal Crossing New Horizons
Anche Tom Nook in smartworking – Photo credit: web

Seguici su
InfoNerd
Instagram
Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA