Calcio

Atalanta, Romero e la pioggia d’oro: ecco le mosse della Dea

Fervono i lavori in casa Atalanta con Cristian Romero pronto a fare le valigie in direzione Premier League. Il difensore centrale argentino, arrivato dalla Juventus, si accaserà al nuovo Tottenham amministrato proprio da quel Fabio Paratici che aveva lasciato andar via (forse troppo facilmente) il sudamericano vincitore della Copa America. Dopo una grande stagione in quel di Bergamo e la vittoria estiva del torneo continentale, la carriera dell’ex Genoa è pronta a decollare definitivamente. Gli uomini mercato della Dea sono pronti a correre ai ripari.

Atalanta, Romero porta tanti soldi: Pezzella e Demiral in orbita nerazzurra

Una pioggia d’oro sulla società nerazzurra. Il Tottenham preleverà Cristian Romero per 42 milioni di euro più 10 di bonus. Una plusvalenza enorme che permetterà di arricchire ulteriormente le floride casse atalantine che, in questo periodo storico, dimostrano ancora una volta quanto sia importante la programmazione in sede di calciomercato. Adesso, però, il compito dei dirigenti nerazzurri non sarà semplice: come sostituire il difensore argentino? Secondo quanto riporto Il Corriere di Bergamo, la società di Percassi avrebbe individuato in Merih Demiral della Juventus e German Pezzella della Fiorentina i possibili eredi. Il primo ha un ingaggio piuttosto elevato (2 milioni di euro) per il salary cup dell’Atalanta, mentre il secondo piace moltissimo a Gian Piero Gasperini.

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv
Adv
Back to top button