Sport

Atletica, mondiali U20 di Calì pronti al via: gli azzurrini in gara

E’ un estate ricca di impegni quella dell’atletica internazionale. Dopo aver mandato in archivio i mondiali di Eugene, ora è il turno degli U20. Dal 1 al 6 agosto infatti si svolgeranno in Colombia, a Calì, i campionati giovanili ed è già approdata da qualche giorno una forte delegazione italiana. Andiamo dunque a vedere i programmi e chi saranno gli atleti azzurrini in gara per questi mondiali U20 di Calì.

Mondiali U20 di Calì: gli azzurrini da tenere d’occhio

mondiali u20 calì
Azzurri in partenza per Calì. (Crediti foto: Fidal.it)

Erano 48 in origine gli azzurrini, poi due sono venuti meno per infortunio e hanno dovuto rinunciare alla rassegna intercontinentale. Sono il velocista Samuele Rignanese e la saltatrice Greta Brugnolo. Tra le stelle della squadra c’è sicuramente Mattia Furlani, fresco campione europeo U18 a Gerusalemme nel lungo e nell’alto. Poi attenzione ad Alessia Seramondi, seconda nel ranking mondiale sui 400hs, dietro solo alla svedese Moa Granat. Buonissime premesse anche per Marta Amouhin Amani, che sarà impegnata nel lungo e parte dalla sesta miglior misura mondiale di 6,51, appaiata alla polacca Anna Matuszewicz.

Attenzione poi a Benedetta Benedetti che quest’anno ha lanciato due volte oltre i 53m e alla partenza si piazza con la decima misura mondiale di categoria dell’anno. Impossibile non menzionare Rachele Mori che potrebbe essere una delle protagoniste assolute della rassegna. Capace di riscrivere il nuovo record italiano del martello junior, si trova anche in cima ai ranking mondiali grazie al suo 68,04. Infine, attenzione anche all’altista Edoardo Stronati, al momento quarto al mondo con il suo 2,20.

Tutti gli azzurri e il programma delle gare

Di seguito la lista dei convocati azzurri resa nota dalla FIDAL che è partita per i mondiali U20 di Calì:

100 m – 4×100 mAlessioFAGGIN
100 m – 4×100 mEduardoLONGOBARDI
200 m – 4×100 mLorisTONELLA
200 m – 4×100 mSamueleRIGNANESE
400 m – 4×400 m LucaSITO
800 mGiovanniLAZZARO
800 mFrancescoPERNICI
1500 mThomasSERAFINI
3000 stCesareCAIANI
110 hsDamianoDENTATO
400 hsRiccardoGANZ
400 hsLucaOSTANELLO
Alto – LungoMattiaFURLANI
AltoEdoardoSTRONATI
AstaSimoneBERTELLI
AstaFedericoBONANNI
LungoSamueleBALDI
TriploFederico LorenzoBRUNO
TriploFedericoMORSELETTO
PesoSegond EmmanuelMUSUMARY
MartelloAlessandroFERUGLIO
MartelloDavideVATTOLO
Marcia 10.000 mEmilianoBRIGANTE
Marcia 10.000 mNicolaLOMUSCIO
4×100 mAlessandroMALVEZZI
4×400 m – MistaTommasoBONINTI
4×400 m – MistaMarcoZUNINO
DecathlonAlbertoNONINO
100 m – 4×100 mLudovicaGALUPPI
100 m – 4×100 mAgneseMUSICA
200 m – 4×100 mIleniaANGELINI
400 m – 4×400 mNancyDEMATTE’
800 m – 4×400 mMartinaCANAZZA
3000 stAgneseCARCANO
100 hsSandra MilenaFERRARI
400 hsLudovicaCAVO
400 hsAlessiaSERAMONDI
LungoMarta AmouhinAMANI
TriploGretaBRUGNOLO
PesoAnnaMUSCI
DiscoBenedettaBENEDETTI
MartelloRacheleMORI
Marcia 10.000 mVittoriaDI DATO
Marcia 10.000 mGiadaTRAINA
4×100 mGayaBERTELLO
4×100 mAuroraBRUGNOLI
4×400 m – MistaNgalula GloriaKABANGU
4×400 m – MistaZoeTESSAROLO

Per quanto riguarda il programma invece, è consultabile attraverso il sito della World Athletics, suddiviso per giornate e discipline.

Maria Laura Scifo

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv

Related Articles

Back to top button