Tennis

ATP 250 Delray Beach: Gianluca Mager sconfitto da Christian Harrison

Tempo di Quarti di Finale all’ATP 250 di Delray Beach. Nel primo incontro di giornata, il nostro Gianluca Mager deve arrendersi all’americano Christian Harrison. Dopo aver eliminato la testa di serie Garin, l’americano ha la meglio sull’italiano con il punteggio di 7-6, 6-4 in un’ora e mezza di gioco. In semifinale se la vedrà con uno tra Hurkacz e Quiroz.

La personalità di Mager non basta a sopperire a qualche errore di troppo

Inizia in discesa il match per Gianluca Mager, che strappa subito il servizio ad Harrison che apre e chiude il game con un doppio fallo. Con un fitto palleggio, Harrison si conquista ben tre palle break nel game successivo. Ritrovando una buona prima di servizio, Gianluca riesce a reagire e a vincere un game complicato. Le prime difficoltà per l’italiano arrivano però nel sesto game del set. Gianluca si vede costretto ad affrontare ben quattro palle break, che però non vengono sfruttate da Harrison. Con un ace sulla linea, Mager tiene il servizio e si porta sul 4-2. Pur facendosi rimontare da 0-40 ai vantaggi, il tennista ligure riesce a resistere ai colpi di Harrison e portarsi sul 5-3. Non trovando più la prima, Mager concede una palla break e con l’ennesimo doppio fallo cede il servizio all’americano. Nonostante il buon tennis di Harrison, Mager trascina il set al tie-break.

Inizia male Mager che non sfrutta una buona discesa a rete sulla battuta di Harrison, e andando sotto per 2-1 dopo i suoi turni di battuta. Affidandosi ad un solido servizio, l’americano si porta in vantaggio per 4-1. Un dritto poco performante dell’italiano regala ad Harrison il 5-2, che chiude la pratica nei due successivi turni di battuta.

Passerella per Harrison nel secondo set

Gianluca Mager - Photo Credits: twitter/@Federtennis
Gianluca Mager – Photo Credits: twitter/@Federtennis

Dopo due turni di battuta senza sorprese, nel terzo game Harrison conquista la prima palla break del set. Con la solita personalità Mager riesce ad annullarla, e a chiudere il game con una buona prima. A confermare una giornata poco felice per Gianluca è il quarto game del set. Nonostante le tre palle break, non riesce a strappare il servizio ad Harrison e manca l’allungo. I rimpianti per Mager aumentano nel game successivo, in cui non trovando più la prima cede il servizio all’americano.  Con due turni di battuta che scorrono lisci, Harrison continua a condurre per quattro giochi a tre. Senza particolari pressioni, Harrison conduce i suoi turni di servizio e porta meritatamente il match a casa.

Esce così di scena l’unico italiano presente in tabellone a Delray Beach. Troppi errori per Gianluca Mager, che non è mai riuscito a dominare in campo l’avversario. A fare ulteriormente la differenza nel match, la diversa resa nel servizio. Più di una volta infatti Harrison è riuscito a tenere a zero il servizio, con l’italiano che invece ha concesso più di un doppio fallo. Onore comunque a Gianluca Mager, che torna nella top-100.

Il resto della giornata a Delray Beach

Il match tra Gianluca Mager e Christian Harrison apriva i quarti di finale a Delray Beach. Nella notte italiana si sono completati gli incontri relativi agli ottavi di finale. Intorno a mezzanotte l’ecuadoriano Roberto Quiroz ha avuto la meglio sul croato Ivo Karlovic per 6-2, 6-4. A notte inoltrata invece il francese Adrian Mannarino si è arreso a Cameron Norrie in due set, 6-2, 7-5 il punteggio finale. Si sta disputando in questo momento l’incontro tra il polacco Hurkacz e Quiroz, secondo quarto della giornata. A seguire l’incontro tra John Isner e Sebastian Korda, con Frances Tiafoe che chiuderà la giornata contro il britannico Norrie.

Per le foto:
https://twitter.com/usta/status/1348126268705939459
https://twitter.com/federtennis/status/1348710417087029248

Back to top button