Tennis

ATP Queen’s: Fognini passa senza troppe difficoltà all’esordio contro Lu

Adv

Fabio Fognini vince la prima partita in carriera al Queen’s Club Championships battendo in due set il 37enne taiwanese Yen-hsun Lu. Il sanremese, che aveva giocato a Londra solamente una partita 12 anni fa ottenendo una sconfitta, agli ottavi affronterà uno tra Cilic e Ofner.

Fognini vince contro un ottimo Lu

Il primo set del match si gioca a lungo su un solido equilibrio rotto da Fognini solamente nel settimo game. Nei sei giochi precedenti solamente un game deciso ai vantaggi e nessuna palla break ottenuta dai due. Quasi sorprendente la condizione fisica di Lu, che tiene perfettamente il ritmo di Fabio nonostante le pochissime partite all’attivo negli ultimi anni. In seguito a due operazioni alla spalla destra, infatti, il taiwanese negli ultimi tre anni e otto mesi appena 10 partite, di cui 6 nel circuito maggiore, a cui è potuto accedere in virtù del regime di ranking protetto. L’ultima partita sull’erba risale a quattro anni fa, quando al primo turno di Wimbledon perse contro un altro italiano, Simone Bolelli. Nonostante il buon tennis espresso, è Fognini a strappare il primo set; forte del break di vantaggio ottenuto nel settimo gioco e con ottime percentuali sia sulla prima che sulla seconda di servizio, il ligure chiude sul punteggio di 6-4.

Il secondo set viaggia su binari simili a quelli del primo parziale. I primi otto game infatti sono decisi dai rispettivi turni di servizio, sempre tenuti e su cui mai si concede una palla break. Un solo game giocato ai vantaggi e pochi punti concessi, soprattutto da Fognini, ancora ottimo sia sulla prima che sulla seconda. A rompere la situazione di stallo è ancora Fabio, che nel nono game non si fa pregare troppo per strappare la battuta a Lu. Nel game successivo il sanremese riesce a salvare solo una delle due palle break ottenute da Lu, che ottiene il primo break del match e tiene a galla la partita. L’esito del set e dell’incontro viene deciso al tie-break (l’undicesimo di Fabio questa stagione, il secondo di Lu), da cui ne esce vincente Fognini che piazza sei punti consecutivi dopo essere andato sotto 3-1. Dopo Matteo Berrettini, che poche ore fa ha vinto il derby contro Stefano Travaglia, quindi il sanremese è il secondo tennista azzurro ad accedere agli ottavi del Queen’s Club Championships.

ENRICO RUGGERI

Adv
Adv
Adv
Back to top button