Atp Sofia: Caruso elimina Kuzmanov e va agli ottavi

Al via oggi l’Atp Sofia con cui il circuito chiuderà i battenti, al termine di una stagione davvero complicata. Si tratta infatti dell’ultimo torneo stagionale prima delle Atp Finals di Londra, in programma dal 15 al 22 novembre. Questo Atp 250 della capitale bulgara è alla sua quinta edizione: lo scorso anno ha trionfato Daniil Medvedev in finale contro l’ungherese Fucsovics. 

Gli azzurri: Travaglia si ritira mentre passa Caruso 

Gli italiani protagonisti in Bulgaria dovevano essere tre ma stamattina Stefano Travaglia, che avrebbe dovuto sfidare Nikoloz Basilashvili per conquistare l’accesso agli ottavi di finale, ha dato forfait poco prima del match per via di un problema al gomito destro. Il georgiano ha quindi dovuto giocare contro il lucky loser Marc-André Huesler. Nel pomeriggio Salvatore Caruso ha ottenuto il pass per gli ottavi grazie al successo in rimonta su Dimitar Kuzmanov al termine di un incontro molto equilibrato (4-6, 6-4, 6-4)Il bulgaro si era aggiudicato il primo set grazie al break nel sudatissimo ultimo game, poi il siciliano ha capovolto la situazione nei due set successivi 

Domani, verso le 13.00, Jannik Sinner farà il suo esordio proprio contro il finalista dello scorso anno. Sul veloce indoor bulgaro l’altoatesinogioca infatti il primo turno contro Márton Fucsovics, attualmente numero 55 al mondo. 

Atp Sofia: gli altri risultati di oggi 

Per quanto concerne gli altri match di questa prima giornata dell’Atp Sofia 2020, Pospisil si è imposto su Marchenko dopo due ore e 45 minuti di gioco con il punteggio di 6-2, 5-7, 7-6. Il canadese se la vedrà domani con il tedesco Struff, testa di serie numero 4. Avanti anche Mannarino dopo tre set combattuti contro Klizan e dovrà ora affrontare uno fra Gerasimov e Troicki. Il programma serale si conclude con il match tra Cilic e Foretjek. Si aggiudica invece il quarto match di giornata il russo Karatsev, vittorioso (7-6, 6-1) sul giapponese Daniel. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA