Esteri

Aumentano a 17 i morti per inondazioni in Turchia

È di almeno 17 morti il bilancio delle vittime delle inondazioni che hanno devastato le regioni della Turchia sulla costa del Mar Nero. “Un disastro che non abbiamo mai visto negli ultimi 50-100 anni”, ha detto ai media locali il ministro dell’Agricoltura Bekir Pakdemirli. Centinaia di persone sono state evacuate e i soccorritori stanno cercando dispersi tra le macerie delle case, sbriciolate dalla violenza dell’acqua.

E’ di almeno 17 morti il bilancio delle vittime delle inondazioni che hanno devastato le regioni della Turchia sulla costa del Mar Nero. “Un disastro che non abbiamo mai visto negli ultimi 50-100 anni”, ha detto ai media locali il ministro dell’Agricoltura Bekir Pakdemirli. Centinaia di persone sono state evacuate e i soccorritori stanno cercando dispersi tra le macerie delle case, sbriciolate dalla violenza dell’acqua.

Le forti piogge hanno danneggiato anche la rete elettrica lasciando circa 330 villaggi senza corrente. Secondo la Protezione civile turca (AFAD), cinque ponti sono crollati e molti altri hanno subito danni.
Intanto, hanno reso noto le autorità, 299 incendi che avevano colpito le province sudoccidentali del Paese nelle ultime due settimane sono stati domati

Adv

Related Articles

Back to top button