Autocertificazione: dal 18 maggio servirà solamente per gli spostamenti tra regioni

Dal 18 maggio l’autocertificazione sarà necessaria solamente per gli spostamenti tra regioni. Con la riapertura di bar, ristoranti, parrucchieri ed estetisti, non bisognerà più avere il modulo con sé.

Autocertificazione solo per gli spostamenti tra regioni

Autocertificazione si cambia. Da lunedì 18 maggio sarà obbligatoria solo per gli spostamenti fuori regione. Si potrà uscire dalla propria regione per lavoro, salute e urgenza, come già accadeva durante il lockdown. È quanto anticipato ieri dal presidente Conte. “Troppi spostamenti interregionali, potrebbero condizionare una valutazione della curva epidemiologica”, ha aggiunto il presidente del Consiglio. Questo significa che per gli altri spostamenti bisognerà attendere. Con la riapertura di bar, ristoranti, parrucchieri ed estetisti, non sarà più obbligatorio compilare il modulo di autocertificazione.

Andrea Caucci Molara

© RIPRODUZIONE RISERVATA